Ideali & elementi artistici del romanticismo

Ideali & elementi artistici del romanticismo

Il romanticismo fu un movimento artistico europeo che è diventato popolare nella parte posteriore del diciottesimo secolo e durò fino alla metà del XIX secolo. La filosofia dietro il romanticismo è stata applicata a musica, arte, poesia e letteratura ed è stata definita da alcuni concetti chiave.

Il movimento romantico

Nonostante il nome, il romanticismo ha poco a che fare con il romanticismo nel senso tradizionale. Lo scopo del romanticismo era di ridefinire il modo in arte è stato sperimentato da suscitare una risposta emotiva. Come ha scritto il 19 ° secolo poeta Charles Baudelaire, "romanticismo si trova precisamente né nella scelta del soggetto né in verità esatta, ma in un modo di sentire." Parte del fascino del romanticismo era nostalgico, con molti scrittori romantici, compositori e pittori guardando indietro al Medioevo e periodo medievale per ispirazione. Infatti, il termine romanticismo è stato disegnato dalla definizione originale di romanticismo come un racconto medievale che racconta il viaggio di un eroe.

Immaginazione ed emozione

Il romanticismo fu una reazione al razionalismo che caratterizza l'Illuminismo (1650-1800), respingendo l'accento prevalente sull'intelletto e volontà, come caratterizzato dal filosofo Immanuel Kant, da incoraggiare artisti a lasciare le loro emozioni e immaginazione guidano il loro lavoro. L'immaginazione è stata considerata essere una forza potente che permette all'artista di realtà forma influenzando le percezioni attraverso l'arte, un potere che è stato considerato quasi Dio. Esempi di confluenza di emozione e fantasia in letteratura romantica le opere di PoE, "Frankenstein" di Mary Shelley e la poesia di Lord Byron e William Blake. Il legame emotivo che questi scrittori fatta con i lettori è dei motivi principali perché il loro lavoro dura secoli più tardi.

Natura

Natura è stato un tema comune nel romanticismo ed è stato considerato come un'opera d'arte in sé creati dalla fantasia di Dio. Natura è stato utilizzato anche come un simbolo, uno che aveva il potere di guarire e anche simboleggiato il caos che era in opposizione alla società ordinata, civilizzata. Dal punto di vista romantico, natura doveva essere contemplato, come testimoniano il lavoro di American romantici come Walt Whitman e Thoreau.

Mito e simbolismo

Ulteriori rifiutando razionalismo, mito e simbolismo sono stati usati pesantemente in letteratura, musica e pitture romantiche. Miti e simboli sono stati considerati un modo per comunicare il linguaggio misterioso della natura, come se gli artisti sono stati tentando di esprimere l'inesprimibile. Opere romantiche non sono destinate ad essere lette o hanno visto letteralmente. Dipinti, poesie e romanzi da questo periodo in genere contengono un'interpretazione simbolica sotto la superficie.


POTREBBE PIACERTI ANCHE