I migliori personaggi dei fumetti

Ognuno ha la propria opinione su quali personaggi dei fumetti sono i migliori, e potete trovare irremovibile difensori di ogni supereroe quadricromia nel settore. Ma si potrebbe sostenere in modo convincente che i migliori personaggi dei fumetti sono quelli cui la popolarità ha resistito nel tempo, o quelli che hanno cambiato il mezzo in modo significativo. L'elenco si restringe considerevolmente dopo che.

DC Comics

DC Comics ha migliaia di caratteri nel loro stabile, ma la loro "Big Three" sono stati intorno dal Golden Age dei fumetti negli anni 1940. Molti credono che essi costituiscono i supereroi per eccellenza. Nessuno stare più alto di Superman, creato da Jerry Siegel e Joe Shuster nel 1938. Apparve per la prima volta in Action Comics n. 1, un "strano visitatore dal pianeta Krypton," generato da un agricoltore di Kansas e dedicando la sua forza sovrumana e poteri per il bene di tutta l'umanità.

In secondo luogo grande carattere di DC, Batman, occupato un lato molto più scuro dello spettro del supereroe. Ha debuttato in Detective Comics n. 27 nel 1939, creato da Bob Kane e Bill Finger. Il figlio di genitori ricchi che sono stati assassinati da un criminale di strada quando era ancora un bambino, Bruce Wayne si allena mente e corpo alla perfezione, poi indossò il costume minaccioso di un pipistrello al fine di spaventare i malfattori; Egli è noto per essere uno dei supereroi soli senza poteri speciali.

Il membro finale del trio è Wonder Woman, creato da William Moulten Marston e prima apparizione all'All-Star Comics n. 8 nel 1941. Come uno dei primi supereroi femminili---una principessa amazzonica che hanno combattuto i nazisti per conto degli Stati Uniti---è diventata un icona femminista e un modello per le bambine di tutto il mondo.

Marvel Comics

Marvel Comics è salito alla ribalta durante la Silver Age dei fumetti nei mid-1960s. Loro caratteri levato in piedi oltre a DCs essendo più moralmente complessi e che possiede i difetti più umani. Loro banner cifra, Spider-Man, era un adolescente vittima di bullismo che ottennero aracnide-come abilità quando morso da un ragno radioattivo. Ha esordito in Amazing Fantasy n. 15, per gentile concessione di creatori di Stan Lee e Steve Ditko, e a differenza di altri supereroi, le sue abilità non curare problemi banali come incontro ragazze o pagare le bollette. Altri personaggi Marvel ha seguito un percorso simile, tra cui gli X-Men---centrato intorno a un gruppo di eroi Nato con i loro poteri e odiato da coloro che desiderano proteggere--- e l'incredibile Hulk, un mostro incompreso innescato da attacchi di rabbia estrema.

Gioco-Changer

I mid-1980s vide la comparsa di nuovi personaggi di fumetti che si estendeva la nozione di cosa potrebbero esserci di fumetti. Art Spiegelman ha raccontato l'Olocausto utilizzando animali antropomorfi nel suo fumetto underground "Maus", con gli ebrei come nazisti come gatti e topi. Autore Alan Moore e Dave Gibbons artista completamente rovesciato il mythos supereroe con il loro libro "Watchmen", quale postulato viziate personaggi come Rorschach e gufo di notte lottando per interagire con un mondo molto reale. Neil Gaiman ha preso fumetti nel Regno delle fiabe scuro con il Sandman, incarnazione vivente di sogni affiancato da figure metaforiche come morte e destino.


POTREBBE PIACERTI ANCHE