Gli svantaggi del taglio Laser

Taglio laser viene in genere utilizzato in un grande industriale per tagliare materiali quali metallo e plastica. Utilizza un laser, solitamente diretto da un computer, per sciogliere o bruciare il materiale. Anche se è in grado di produrre un taglio di alta qualità ed è molto preciso, il processo di taglio laser ha svantaggi.

Fumi

Quando si utilizza il processo di taglio laser per la plastica, i fumi che produce la plastica quando sciolto possono essere tossici. Ciò significa che la macchina dovranno essere collocati in un ambiente ben ventilato, che può prendere un sacco di tempo e denaro per creare.

Limitazioni di materiale

Il processo di taglio laser non può essere utilizzato per tutti i tipi di metalli. Rame e alluminio sono in grado di essere tagliato con un laser, perché sono troppo spessi e riflettere troppa luce. Non possono essere tagliati anche materiali fragili e trasparenti come il vetro e cristallo.

Consumo di energia

Un sacco di energia è necessaria per mantenere il taglio laser in esecuzione. L'esatta quantità di energia utilizzata dipende dal tipo di laser, quanto viene tagliato, lo spessore del materiale e la velocità di taglio. Tuttavia, una quantità enorme di potenza viene utilizzata, soprattutto in applicazioni industriali.

Tassi di produzione

Mentre il taglio laser è un processo veloce, il tasso di produzione non sarà sempre così coerenza. Sarà condizionato il tipo di laser, spessore del materiale e del tipo di materiale.


POTREBBE PIACERTI ANCHE