Gli effetti della televisione sullo sviluppo cognitivo

Gli effetti della televisione sullo sviluppo cognitivo

A seconda dell'età del vostro bambino, la televisione può essere benefico per il suo sviluppo cognitivo nelle giuste circostanze. L'American Academy of Pediatrics (AAP) non raccomanda nessun intrattenimento televisivo per bambini 2 anni o più giovani e non più di una o due ore al giorno per i bambini oltre 2 anni di età. Questa programmazione deve essere educativo e non violenta e sotto la supervisione di un genitore o un adulto responsabile. Visione della televisione eccessivo diventa dannosa a qualsiasi età perché si toglie tempo trascorso imparare e migliorare le abilità cognitive.

Nascita a 2 anni di età

Secondo pediatria, Gazzetta ufficiale dell'AAP, uno studio recente ha mostrato alcun impatto positivo o negativo della televisione sul linguaggio e capacità cognitive dei bambini di età compresa tra 2 e più giovane. Sebbene inferiore capacità cognitive sono state vedute fra i bambini con più esposizione televisiva durante l'infanzia, queste differenze svanì quando i ricercatori hanno rappresentato per la casa, materna e caratteristiche del bambino. L'AAP non raccomanda ancora nessuna televisione per questo gruppo di età, tuttavia.

2 a 3 anni di età

Alcune trasmissioni televisive possono essere positive per i più piccoli in un ambiente strettamente monitorati. Il centro per la promozione della salute ha determinato programmazione adatti alla loro età, educativa in piccole quantità può essere utile per lo sviluppo cognitivo dei bambini tra i 2 e i 3 anni.

Bambini in età prescolare

Secondo David Diehl e Stephanie Toelle dell'Università di Florida, la ricerca mostra che l'esposizione di un bambino alla televisione durante l'età prescolare ha un effetto su risultato accademico durante l'adolescenza. Bambini in età prescolare che guardano la televisione violenta o intrattenimento-oriented tendono ad avere i gradi inferiori e fare peggio a scuola come adolescenti. Bambini in età prescolare che guardano programmi educativi tendono ad avere più alto successo accademico come adolescenti - guadagnare gradi superiori, leggere più libri e mostrando più creatività. Bambini in età prescolare anche ottenere benefici immediati da limitata programmazione educativa, mostrando aumenti nel vocabolario, conteggio e preparazione scolastica complessiva.

Bambini in età scolare

Limitato televisione educativa continua ad essere benefico per bambini in età scolare. Ma i bambini in questo gruppo che guarda una quantità eccessiva di televisione tendono ad avere più brevi intervalli di attenzione e guai prestando attenzione agli insegnanti. I bambini che vivono in famiglie dove la televisione è sempre su tendono a leggere meno e hanno la capacità di lettura peggio. Sono anche a rischio di difficoltà di lettura.

Come i genitori possono aiutare

Per ottenere il massimo beneficio conoscitivo da televisione, creare regole, aspettative e limiti per il vostro bambino. Iniziare a creare le abitudini televisive positivo presto, dal momento che i bambini cominciano a imparare le abitudini in giovane età. Scegliere programmi che forniscono opportunità di apprendimento positivo. Evitare di mettere un televisore nella camera del tuo bambino, dal guardare la televisione ci tende ad essere incontrollata e senza sorveglianza. Creare esperienze di incollaggio di famiglia che sono alternative alla televisione, ad esempio attività all'aria aperta, progetti di arte, musica e giochi.


POTREBBE PIACERTI ANCHE