Gli effetti dei giochi sulla grammatica & apprendimento

Persone che hanno fatto molti studi sugli effetti dei giochi sul comportamento dei bambini e lo sviluppo, ma la maggior parte sono concentrati sull'effetto di giochi violenti. Questo può fare scoprire i fatti circa gli effetti dei videogiochi su grammatica e un difficile processo di apprendimento. L'area è ancora oggetto di ricerca, e come tale, ci sono relativamente poche risposte definitive.

Tipi di gioco

La distinzione fondamentale che deve essere fatta nella discussione dei giochi è tra i giochi educativi e giochi commerciali. Giochi educativi hanno insegnamento come un fine, mentre i giochi commerciali hanno intrattenimento come un obiettivo principale. Videogiochi di intrattenimento può essere ulteriormente suddiviso in giochi violenti e non violenti.

Giochi educativi

Studi di Mohd. Hilmi B. Hamzah e Juliana Emilia Dourado e Shu-Yun Yu hanno dimostrato che giochi educativi hanno un effetto positivo sull'acquisizione della grammatica, e una revisione della ricerca condotta da Ruben Puentedura ha mostrato che da 42 relazionati con l'utilizzo dei giochi in ambienti didattici, 35 hanno avuti un risultato positivo. L'evidenza suggerisce fortemente che i giochi educativi hanno un effetto benefico sullo sviluppo di apprendimento e grammaticali.

Giochi commerciali

La tua ricerca su videogiochi commerciali ha prodotto molti risultati misti. Per i giochi non-violenta, studi di E. G. Schie e K. Durkin e O. Wiegman, B. Barber hanno dimostrato che giocare ai videogiochi moderatamente può effettivamente avere un effetto benefico sull'intelligenza e media. Tuttavia, fiamminghi, K. Roe e D. Muijs hanno trovato che l'uso pesante di videogiochi ha un effetto negativo sul rendimento scolastico e altri fattori quali la socialità.

Ricerca più Speculative

I ricercatori hanno anche sollevato meno attestazioni supportate sia a favore di e in opposizione alla formazione e giochi per computer commerciale. C. P. Barlett, C. A. Anderson e E. L. Swing hanno fatto ricerche che sembra suggerire che giocare ai videogiochi commerciali nella prima infanzia è associato con le diagnosi di disturbo di attenzione ed i sintomi connessi con ADHD. Molti ricercatori, tuttavia, ad esempio Puentedura, hanno suggerito che i video giochi (videogiochi anche commerciali) mettere i giocatori attraverso un processo di apprendimento – seppur generalmente inutile in contenuto effettivo – che è stato premiato come essi progredire e migliorare. Questo porta all'argomento che videogiochi insegnano apprendimento e generale capacità di problem solving che sono utili in materia di istruzione.

Senso comune

Uno studio, eseguito da Robert Weis, preso 64 ragazzi di età compresa tra 6 e 9, senza problemi di apprendimento o educativo o comportamentali e la metà di loro ha dato una PlayStation 2. Dopo quattro mesi, ha visto anche lo sviluppo nella loro lettura e abilità di scrittura nel periodo di tempo e trovato che i bambini che avevano ricevuti la PlayStation non avanzano nella lettura e nella scrittura così come il gruppo di controllo. Questo è stato attribuito per i tempo trascorso giocare invece di fare qualcosa che potrebbero beneficiare direttamente la loro educazione. Questo sembra essere la risposta più semplice alla domanda dei videogiochi che interessano lo sviluppo educativo.


POTREBBE PIACERTI ANCHE