Ghiaccio di fusione a causa del riscaldamento globale

Alcuni scienziati di base prova dei progressi del riscaldamento globale sulla fusione dei ghiacciai. Confronto con lastre di ghiaccio e grandi distese di ghiaccio marino, è più facile monitorare i ghiacciai, che sono molto più piccolo e quindi più facili da misurare. Ci sono circa 160.000 ghiacciai di tutto il mondo, e dal 1980, gli scienziati hanno monitorato circa 40 di loro per segni di cambiamento.

Monitoraggio satellitare

Gli scienziati hanno misurato la temperatura del pianeta lunga prima che il riscaldamento globale è diventato un tema di attualità. L'utilizzo di termometri è un metodo logico di misurazione della temperatura, ma secondo ot NASA, gli scienziati questo metodo produce risultati inaffidabili perché le temperature variano notevolmente tra le regioni e durante le stagioni, rendendo impossibile per ottenere una vera immagine globale. Invece utilizzare i satelliti che misurano oggetti sensibili al calore sulla superficie della terra. I satelliti forniscono dati che si traduce in temperature medie globali. I dati del satellite mostrano anche che i ghiacciai sono gli indicatori più affidabili dei cambiamenti climatici.

Adatti ghiacciai

Non tutti i ghiacciai sono adatti per il monitoraggio, spesso perché sono semplicemente troppo grandi, come gli strati di ghiaccio della Groenlandia e Antartico che formano il 90 per cento dei ghiacciai della terra. Adatti ghiacciai sono solitamente di piccole dimensioni. terrestri e rispondere alle regionali temperature e precipitazioni nevose. Quando gli scienziati trovano un ghiacciaio adatto, è monitorato da satellite per almeno cinque anni, e le immagini studiato per segni di cambiamento. Il bordo esterno del ghiacciaio viene esaminato per vedere se grandi porzioni di esso si stanno ritirando. Se il bordo del ghiacciaio è sfuggente, la zona intorno al ghiacciaio sta riscaldando. Se il ghiacciaio è sempre più grande, la terra sta raffreddando.

Ritiro glaciale

Ci vogliono anni per rilevare il cambiamento glaciale, e alcuni cambiamenti possono essere fuorvianti. Ad esempio, un bordo di ghiacciaio sfuggente appare per indicare le temperature di riscaldamento. Tuttavia, il centro del ghiacciaio può essere ispessimento. Satelliti non possono raccogliere queste informazioni, motivo per cui gli scienziati hanno anche per raccogliere manualmente i dati dal ghiacciaio al fine di verificare i risultati. Uno del manuale di metodi di monitoraggio comporta attaccare un palo nel ghiacciaio e ritornare periodicamente per vedere se l'altezza del ghiacciaio è cambiato.

Risultati

Secondo Dr. Dorothy Hall, un esperto sul clima e ghiacciai, le prove scientifiche dimostrano che i ghiacciai stanno riducendo ad un ritmo costante e che questo conferma innalzamento delle temperature. Tuttavia, questo aumento della temperatura può essere parte di un ciclo naturale che possibilmente è stato esacerbato da combustibili fossili. Come Dr. Hall sottolinea, gli scienziati non sanno ancora l'esatta causa del riscaldamento globale. Secondo il sito Enciclopedia di acqua, i ghiacciai dell'Himalaya, che formano la più grande area glaciale a parte le calotte polari, stanno scomparendo a un ritmo più veloce rispetto a qualsiasi altri ghiacciai di terra. In Glacier Mountain Park nel Montana, il numero dei ghiacciai è diminuito da 150 nel 1850 a 50 nel 2000.


POTREBBE PIACERTI ANCHE