Gatto che non lascia neonato gattini succhiare

Gatto che non lascia neonato gattini succhiare

Gattini appena nati sono alimentatori voraci e richiedono loro latte della madre più volte al giorno. Tuttavia, a volte, la madre, anche conosciuta come la Regina, non può lasciare i suoi gattini appena nati succhiare. Potrebbero esserci diverse ragioni per questo, come la malattia, un enorme cucciolata o rifiuto. Qualunque sia la ragione, gattini appena nati sarà in grado di sopravvivere se non sono alimentati, e in tali casi l'intervento umano può essere necessario.

Gatto malato di madre

Una regina può sviluppare un'infezione della ghiandola mammaria, noto come mastite. Se si nota l'infezione nelle fasi iniziali, può essere controllato mediante l'applicazione di un impacco caldo alla ghiandola. Questo previene l'infezione da diffondere ad altre ghiandole. Tuttavia, se l'infezione è diffusa o grave, un veterinario metteranno la Regina sugli antibiotici. Quando diverse ghiandole mammarie sono infettati, rifiuto della madre di nutrire i gattini è collegato all'evitare dolore. È meglio controllare le ghiandole mammarie ogni giorno per garantire che non siano infetti. Inoltre, mantenendo i chiodi dei gattini appena nati tagliati impedirà graffi e successiva infezione delle ghiandole.

Gattini malati

A volte, una regina potrebbe non alimentare alcuni gattini della cucciolata. Questo può accadere quando i gattini sono malati o hanno una malattia pericolosa per la vita. In tal caso, istinti naturali del gatto madre calci in, aiutando i gattini sani sopravvivere. Questo protegge i gattini sani dal contrarre la malattia.

Grande cucciolata

Se una regina ha una grande cucciolata, lei può non nutrire i gattini, sensazione che non ha sufficiente latte per tutti i neonati. Tuttavia, questo è solitamente apparente nelle prime 24 ore dopo la nascita dei gattini. Tali gattini devono essere sollevata a mano per garantire la sopravvivenza.

Rifiuto

Alcuni gatti madre rifiutano loro neonati. Questo è di solito visto in casi dove sono nati i cuccioli con una malattia genetica o una deformità fisica. Il gatto di madre riconosce che il gattino non sopravviverà e respinge. Rifiuto può verificarsi anche se il gatto della madre è una madre prima volta e non ha alcuna esperienza in nutrimento e alzando i gattini.


POTREBBE PIACERTI ANCHE