Fonti nazionali di energia

I ricercatori stanno cercando continuamente in metodi di produzione di nuove fonti di energia vitale negli Stati Uniti. Anche se stanno aumentando l'uso e lo sviluppo delle fonti di energia alternative, rinnovabili, è probabile che i prossimi due decenni vedrà un aumento in dipendenza dai combustibili fossili. Lo sviluppo di energia pulita e rinnovabile domestico sta crescendo nel tentativo di aumentare la sicurezza energetica e affrontare il cambiamento climatico.

Combustibili fossili

I combustibili fossili sono considerati non rinnovabili, che prendono milioni di anni per essere formata da processi naturali della terra. Essi includono carbone, petrolio e gas naturale. Combustibili fossili rappresentano oltre l'85 per cento dell'energia consumata negli Stati Uniti, fornendo quasi due terzi di energia elettrica e quasi tutti i trasporto carburanti.

Energia nucleare

Gli Stati Uniti sono il maggior produttore di energia nucleare, rappresentando più del 30 per cento di tutto il potere nucleare generato nel mondo. Nel marzo 2011, c'erano 104 reattori nucleari in 31 stati attraverso gli Stati Uniti Nel 2008, l'energia nucleare rappresentava quasi il 20 per cento di tutta l'energia generata negli Stati Uniti. Anche se c'è stato poco a nuova costruzione nel campo dell'energia nucleare negli ultimi tre decenni, dipendenza da energia nucleare continua a crescere.

Energie rinnovabili

Il ruolo delle energie rinnovabili di fonti come solare, eolica, biomassa, geotermica e idroelettrica sta diventando sempre più importante negli Stati Uniti.

La gamma e l'applicazione di energia solare è vasto. Celle fotovoltaiche, effettuate in semiconduttori come il silicio cristallino, vengono utilizzate per convertire la luce solare direttamente in energia elettrica e può essere abbastanza piccole per fornire una piccola quantità di potenza per un orologio ma può anche essere utilizzate per produrre grandi quantità di energia per la rete elettrica.

Strutture per produrre energia idroelettrica negli Stati Uniti sono in grado di generare abbastanza energia per la fornitura di 28 milioni di famiglie con l'elettricità. Progressi nelle tecnologie di turbina potrebbero presto essere in grado di ottimizzare l'utilizzo dell'energia idroelettrica e ridurre al minimo gli effetti negativi sull'ambiente.

Energia da biomassa è prodotto da materia organica su base rinnovabile. Colture energetiche e alberi, rifiuti di legno e residui, colture agricole e residui, piante acquatiche e altri rifiuti sono dedicati per la produzione di bioenergia.

L'energia geotermica è l'energia pulita e sostenibile che deriva dal calore della terra. Può essere prodotto da una varietà di fonti, che vanno dal terreno superficiale al magma, trovato molto di sotto della superficie terrestre.

Generato da turbina eolica è la fonte più rapida crescita di nuova energia elettrica negli Stati Uniti. Nel 2009, l'energia eolica ha rappresentato per 1,9 per cento dell'energia utilizzata negli Stati Uniti. Questo è stato un aumento del 33,5% rispetto all'anno precedente.

Fusione

L'US Department of Energy studia scienze del plasma e della fusione, con l'obiettivo di sfruttare la fusione come fonte di energia vitale in futuro. Ricerche sulla fisica del plasma, e gli sviluppi di energia di fusione economica sono esplorati. Insieme ad altri paesi, negli Stati Uniti cerca di promuovere la produzione di energia al plasma scienza e tecnologia.


POTREBBE PIACERTI ANCHE