Fatti circa pianoforti

Il piano rappresenta uno dei più grandi successi nella musica occidentale. Migliaia di compositori hanno fatto affidamento su di esso per dare voce alle loro idee prima di metterli su carta. Dal suo inizio precoce e modesto alla sua incarnazione corrente-giorno, storia del pianoforte, costruzione e il modo in che cui è riprodotto hanno contribuito al suo posto venerato nella musica.

Storico

Il primo pianoforte capace di esser fatto dolcemente e fortemente è stato costruito nel 1700 da Bartolomeo Cristofori, che ha costruito principalmente clavicembali. Pianoforti hanno le loro radici in strumenti a corda come il clavicembalo. Ma a differenza del clavicembalo, pianoforte utilizza Martelli per colpire le stringhe. A causa di questa tecnica di martellamento, alcuni hanno erroneamente classificato il pianoforte come uno strumento a percussione. Tuttavia, il pianoforte è in realtà una parte della famiglia tastiera degli strumenti.

Tecniche

Fatti circa pianoforti

Diverse tecniche di pianoforte possono creare una varietà di suoni interessanti.

Pianoforte preparato comporta la modifica del pianoforte in modi diversi per creare un suono non inteso di uso tradizionale. Queste tecniche possono essere dannose per il pianoforte e sono spesso utilizzate su strumenti meno pregiati. Vari oggetti possono essere collocati tra o sulle corde per creare suoni unici. Le stringhe all'interno del pianoforte sono capaci di essere spennati o piegato. Premendo il pedale damper e giocando basso tremolo può essere utile per replicare il suono di una sezione intera grancassa.

Tecnico

Fatti circa pianoforti

Tasti del piano non sono stati resi d'Avorio dal 1950.

Il pianoforte è uno strumento di enorme che può pesare diverse tonnellate. Ogni stringa su un pianoforte ha circa 165 libbre di pressione e la pressione combinata di tutte le stringhe è vicino a 18 tonnellate. Gamma di pianoforti nel formato dalla Spinetta di 36 pollici a 11-piede Challen Concert Grand. Una tastiera di pianoforte standard ha 88 tasti, quello più basso, essendo una "a". Mentre i tasti erano tradizionalmente fatte di avorio, dal 1950 che sono state fatte di plastica.

Produzione

Produzione pianoforte richiede un'attenta supervisione e attenzione al dettaglio.

Un pianoforte passa attraverso un lungo e complesso processo di produzione che richiede una particolare attenzione all'umidità, design, tipo di legno e componenti strutturali. Produzione di pianoforte è ancora principalmente un processo artigianale che utilizza la tecnologia per aiutare nella costruzione. In primo luogo, il bordo del pianoforte subisce un processo di stampaggio inserendolo all'interno di una pressa del metallo per ottenere un design curvo. Levigatura, finitura e lacca aiutare a raggiungere il giusto look e suono desiderato del pianoforte. Ogni componente del pianoforte passa attraverso un processo che combina arte con precisione.


POTREBBE PIACERTI ANCHE