Fatti circa le cellule della radice delle piante

Fatti circa le cellule della radice delle piante

Le radici delle piante inizia con cellule indifferenziate come sta sviluppando il nuovo impianto, e quelle cellule crescono e differenziano in tipi cellulari più specializzati. La radice, tagliata in una sezione trasversale, rivela diversi strati con diversi tipi di cellule specializzate. Radici delle piante servono per ancorare la pianta nel terreno, di assorbire acqua e sostanze nutritive e per conservare il cibo per la pianta.

Epidermide

Radici delle piante hanno uno strato esterno delle cellule che i botanici chiamano l'epidermide. A differenza delle cellule animali, cellule vegetali sono dotate di una parete cellulare. La parete cellulare è una struttura più o meno costante, composta principalmente di cellulosa, una sostanza formata da molte molecole del glucosio zucchero tutti collegati tra loro. Una caratteristica importante delle cellule epidermiche di radice di pianta è il cosiddetto capelli di radice. I capelli di radice è un sottile, tubolare escrescenza delle cellule epidermiche. Cresce tra particelle di suolo e serve a disegnare in acqua e nutrienti dal terreno.

Corteccia ed Endodermis

Considerando che l'epidermide può essere un solo strato delle cellule spesso, la corteccia è uno strato all'interno dell'epidermide che è più celle in spessore. Lo strato più interno delle cellule nella corteccia è specializzato. Questo strato è chiamato endodermis, e funziona come una sorta di un filtro. Dall'epidermide esterna e attraverso la corteccia, acqua può farsi strada nella radice semplicemente passando attraverso le pareti cellulari porose di celle adiacenti. Questo è analogo all'acqua di essere in grado di muoversi attraverso un muro di mattoni di passare liberamente attraverso il mortaio fra i mattoni. I mattoni rappresentano la cella, e la Malta rappresenta le pareti delle cellule interconnesse.

Cellule endodermiche della radice hanno una striscia dentro le mura che è impermeabile all'acqua. I botanici chiamano la striscia di Casparian. Forza dell'acqua che sta entrando in qualsiasi più profondo dentro la radice di passare attraverso il contenuto della cella delle cellule endodermiche, piuttosto che semplicemente passando attraverso le pareti cellulari. L'intricato interno della cella può, in questo modo, esercitare qualche controllo o regolamento sopra il passaggio di materiali all'interno della radice.

Periciclo

Appena dentro endodermis è uno strato di botanici di cellule chiamato il periciclo. Questo strato non ha una funzione particolarmente specializzata, a meno che la radice si sviluppa più tardi in una radice legnosa. In tal caso lo strato periciclo è coinvolto nella produzione di cosiddette secondarie, o laterale, radici.

Xylem e floema

All'interno anello di periciclo delle cellule, nella parte più interna della radice, sono le cosiddette cellule di xylem e floema. Queste cellule formano quello che i botanici chiamano il tessuto vascolare della pianta. Proprio come le strutture vascolari in esseri umani ed altri animali conducono sangue, questo tessuto vascolare in piante conduce fluidi di vitale importanza per la sopravvivenza della pianta. Singole celle xylem e floema non funzionano in modo indipendente, ma servono come un collettivo di condurre acqua e cibo da una cella a altra in tutta la pianta. Le cellule di xylem conducono acqua e cellule del floema conducono alimentare, sotto forma di zuccheri, che la pianta ha prodotto dalla fotosintesi. I botanici possono riferirsi a queste cellule vascolari nella radice, collettivamente, come la "stele".

Altre cellule

Le radici delle piante hanno pochi altri tipi di cellule, o regioni di cellule, che sono specializzate. Questi includono zone di crescita e un insieme di celle con spesse pareti cellulari formando un tappo sopra la punta di radice crescente. Questa cappa radicolare serve a proteggere gli strati più delicati dietro di esso, come la punta cresce e spinge nel terreno.


POTREBBE PIACERTI ANCHE