Elenco dei gas infiammabili

Gas possono essere classificati in tre gruppi: ossidanti, gas inerti e gas infiammabili. Ossidanti, quali ossigeno e cloro, non sono infiammabili per conto proprio, ma agiranno come una combustione ossidante e aiuti. Gas inerti non sono combustibili a tutti e a volte sono utilizzati in impianti antincendio. Anidride carbonica e l'elio sono esempi di gas inerti. Gas infiammabili possono essere esplosivi se miscelati con aria nelle giuste proporzioni. Idrogeno, butano, metano ed etilene sono esempi di gas infiammabili.

Idrogeno

L'idrogeno è il più fondamentale di tutti gli elementi noti. Il suo nome deriva dalle parole greche che significa acqua-formanti. Idrogeno è stata prodotta in laboratorio nel lontano al 1671 — prima che si è capito di essere un elemento. Idrogeno è utilizzato come combustibile da stelle, alimentando le reazioni nucleari che permettono loro di bruciare per miliardi di anni. È altamente combustibili quando mescolato con ossigeno. L'idrogeno è presente in molte comuni ogni giorno composti incontrati. Acqua, perossido di idrogeno e anche lo zucchero da tavola sono realizzati da idrogeno.

Butano

Il butano di termine può riferirsi l'alcano n-butano o a altri suo isomero, isobutano. Entrambi i gas sono incolore, inodore, facile da Fluidifica ed estremamente infiammabile. Gas butano è usato per il campeggio e combustibile per cucinare. Butano è a volte mescolato con propano e venduto sul mercato, dove viene utilizzato come carburante o aerosol propellenti per accendisigari. Butano nella sua forma più pura è talvolta utilizzato come refrigerante, essendo un'alternativa più rispettosa per l'ozono refrigeranti una volta comune in frigoriferi.

Metano

Metano, spesso venduto sotto il nome di gas naturale, è utilizzato principalmente come un combustibile di riscaldamento residenziale e commerciale. Perché il metano è esplosivo quando presenti nell'aria, perdite di gas naturale sono pericolose. Nel suo naturale stato metano non ha nessun colore o odore, così le aziende gas aggiungono uno sgradevole odore sulfureo, rendendo gas perdite facile rilevare. In natura, il metano si trova in serbatoi sotterranei spesso con i depositi di petrolio. Metano è generalmente trattato prima di essere venduto per rimuovere propano, butano e altre impurità, alcuni dei quali sono venduti separatamente.

Etilene

L'etilene è un gas incolore, inodoro, principalmente prodotto dalle piante, ma anche prodotto artificialmente. Etilene è noto come ormone della maturazione per frutta, verdura e fiori. Inserimento di prodotti in un sacchetto di carta provoca i livelli di etilene nella borsa a salire perché la frutta o la verdura si sta producendo il gas. La presenza di etilene accelererà il processo di maturazione. Lo stesso effetto si verifica in altri spazi chiusi, quali i camion di frutta e magazzini. L'etilene è infiammabile quando l'aria contiene una concentrazione di 13 a 32 per cento del gas.

Altri gas infiammabili

Ci sono molti altri gas che può diventare infiammabile quando mescolato con aria o ossigeno, tra cui l'acetilene, ammoniaca, etano, propano e silano. Alcuni di questi gas sono utilizzati commercialmente per grigliate o per riscaldare le case. Quando si utilizza un gas infiammabile, siate sempre consapevoli delle proprietà del gas specifico che si utilizza, ad esempio il livello di ventilazione necessaria quando si brucia il gas e se esso galleggerà e raccogliere vicino al soffitto o al lavandino per il vostro pavimento.


POTREBBE PIACERTI ANCHE