Distrofia corneale nei gatti

Distrofia corneale nei gatti

Distrofia corneale è una malattia ereditaria progressiva dell'occhio, che interessano gli esseri umani, cani e gatti. Anche se diagnosticato raramente nei gatti, può portare alla cecità e dovrebbe essere gestito da un veterinario.

I fatti

La distrofia corneale è una malattia che gli obiettivi della cornea, la superficie più esterna dell'occhio, nel giovane felini. Gatti Manx e i peli più corti nazionali hanno più probabilità di essere colpite dalla malattia.

Tipi

Ci sono due tipi di distrofia corneale, a seconda di quale parte dell'angolo è influenzata. Distrofia stromale invade lo strato intermedio della cornea e distrofia endoteliale è relativo allo strato interno.

Sintomi

L'occhio del gatto mostrerà uno sbiadimento visibile sulla cornea, anche se non può avere a vista dell'animale durante l'insorgenza precoce. Dolore non è probabile, a meno che la condizione è grave.

Identificazione

Un esame veterinario determinerà se le modifiche l'occhio del gatto sono a causa di distrofia corneale o un'altra condizione di occhio. Una prova della tintura può essere utilizzata per determinare se la distrofia corneale è presente.

Trattamento

La condizione non può essere curata, ma alcuni miglioramenti possono essere apportati. Acqua salata o collirio antibiotico può rallentare la progressione. La rimozione chirurgica del tessuto colpito può anche essere raccomandata.


POTREBBE PIACERTI ANCHE