Differenza tra un condensatore polarizzato & Non polarizzato

Un condensatore serve come un serbatoio di carica elettrica in un circuito elettronico. Capacità di carica, chiamata "capacità", viene misurata in unità chiamate "farad". Condensatori sono disponibili in molte varietà; alcuni sono polarizzati e alcuni non sono. Un condensatore non polarizzato ha alcuna preferenza come a quale delle sue due cavi sono collegati ad una tensione positiva o negativa. Un condensatore polarizzato funziona solo quando collegato alle polarità della tensione corretta.

Dielettrico

Una condensatore di negozi carica elettrica in un isolante elettrico, chiamato un "dielettrico", inserita tra due piastre di metallo. Alcuni materiali dielettrici, come Mylar e pavimenti in ceramica, sono non polarizzato. È possibile applicare sia una tensione positiva o negativa a loro, come in un circuito a corrente alternata, e funzionano bene. Altri materiali dielettrici, come elettrolita di alluminio o tantalio, formano una preferenza per cariche negative su un lato e cariche positive da altro. Condensatori con questi dielettrici funzionano solo in circuiti di corrente continua, poiché essi hanno una polarità costante e prevedibile, a differenza dei circuiti di corrente alternata.

Valori

Capacità di un condensatore aumenta man mano che il dielettrico diventa più sottile. Condensatori al tantalio e dell'elettrolito in alluminio formano dielettrici molto sottile, che permette di condensatori con valori che vanno da 10 a oltre 100.000 microfarad. Dielettrici in ceramica e plastica sono più spessi; nei condensatori, variano tra 1 picofarad e 30 microfarad.

Marcature

Il corpo di un condensatore polarizzato trasporta Chiara marcature su quale dei suoi cavi sono positivi e negativi. Ad esempio, un condensatore elettrolitico di alluminio potrebbe essere un segno meno "-" e una striscia che indica il piombo contrassegnato è negativa. Sua porta avrà anche lunghezze diverse: quella più corta è di solito il cavo negativo. Condensatori non polarizzati non hanno alcuna polarità, e loro porta hanno la stessa lunghezza.

Conversione

È possibile effettuare un condensatore non polarizzato fuori due condensatori polarizzati. Per effettuare questa operazione, collegare i cavi positivi insieme. Come in questo modo i condensatori in un circuito in serie, si riduce la capacità totale della coppia. Per calcolare la capacità totale, dividere il prodotto dei due valori per la somma, o A volte B diviso A plus b. È possibile apportare un condensatore polarizzato combinando quelli non polarizzato.

Collegamento d'inversione

Se si collega un condensatore polarizzato in un circuito all'indietro, porre il suo primato negativo a una tensione positiva e il conduttore positivo tensione negativa, si rischia di distruggere la parte. Una tensione inversa trasforma il dielettrico, normalmente un isolante, in un conduttore. Questo mette in cortocircuito il condensatore. A seconda della tensione nel circuito, il condensatore invertito può esplodere. Questo non accade con condensatori non polarizzati.


POTREBBE PIACERTI ANCHE