Descrizione del lavoro di critico teatrale

Descrizione del lavoro di critico teatrale

Critici del teatro sono state utilizzate per secoli e scrivono recensioni che appaiono in quotidiani, riviste e siti Web in tutto il mondo. L'influenza di un critico teatrale può essere di vasta portata, con recensioni negative, danneggiando potenzialmente biglietto di un gioco vendite e positiva recensioni aiutandoli. La descrizione del lavoro di un critico del teatro è abbastanza semplice, anche se i parametri dell'occupazione, come pagare, varierà secondo il datore di lavoro.

Nozioni di base

Lavoro di un critico teatrale è di scrivere una recensione di una commedia o musical per la pubblicazione. Queste recensioni utilizzabile dai potenziali membri del pubblico di decidere se vogliono spendere i loro soldi e tempo per le prestazioni. Un critico deve prendere tutti gli aspetti della performance in considerazione, tra cui la recitazione, illuminazione, scenografia, effetti teatrali e atmosfera generale, così come rispondere alla domanda principale: vale la pena di vedere? Alcuni critici di teatro possono utilizzare un sistema di punteggio nelle loro recensioni, spesso aggiudicazione "stelle" per indicare come positivamente (o negativamente) hanno pensato a una produzione particolare.

Dazi

Un critico del teatro deve essere aperta quando si tratta di produzioni e tentativo di analizzare sia gli aspetti buoni e cattivi del gioco e la produzione, assicurandosi di non enfatizzare troppo di un aspetto particolare, a meno che non si tratta di un elemento molto evidente. (Ad esempio, un attore povero può rovinare un'intera produzione). I critici devono avere una conoscenza vasta e profonda del teatro così essi possono rivedere produzioni con opinioni informate e supportate. Recensioni dovrebbe essere sufficientemente breve per essere interessante, ma abbastanza a lungo per coprire adeguatamente la produzione. La maggior parte delle recensioni sono tra le 300 e le 500 parole.

Pagare

I critici di teatro guadagnano uno stipendio o uno stipendio. Stabilito critici con grandi pubblicazioni come The New York Times o varietà sono di solito pagati uno stipendio annuo e sono tenuti a rivedere la maggior parte delle grandi produzioni. Altri critici possono essere liberi professionisti e sono pagati uno stipendio per ogni recensione. La paga può dipendere la lunghezza della recensione, il posizionamento della revisione all'interno di una pubblicazione o l'importanza della produzione.

Scadenze

I critici di teatro spesso devono vedere diritto di produzioni dopo si aprono, come molte pubblicazioni competono per essere il primo a stampare recensioni (è inutile stampare una recensione dopo la produzione è già stato fuori per diverse settimane o mesi). Di conseguenza, un critico del teatro deve essere in grado di rispettare le scadenze rigorose. Molti critici di teatro ricevano biglietti della serata di apertura per produzioni attraverso i loro datori di lavoro.

Critica

I critici del Teatro devono essere in grado di gestire critica se stessi, a seconda delle loro opinioni delle produzioni. Ci saranno sempre persone che non sono d'accordo (e in alcuni casi, molto fortemente in disaccordo) con vista di un critico di una produzione. Il critico dovrebbe essere pronto a prendere le critiche da quelli con punti di vista opposti.


POTREBBE PIACERTI ANCHE