Cura delle comete di stagno

Cura delle comete di stagno

Una cometa di stagno è anche comunemente come un pesce rosso cometa. Sono di colore più rossi rispetto a un tradizionale pesce rosso e può crescere fino a 12 pollici lungo. Con cura adeguata, una cometa di stagno vivrà fino a 20 anni. Comete di stagno non sono difficili da preoccuparsi per.

Manutenzione generale

La cometa di stagno si svilupperà secondo le dimensioni del suo ambiente. Mantenere il pesce poco affollate in un serbatoio o stagno. Una dimensione di 4 pollici è standard in una vasca spaziosa ma se tenuto in uno stagno una cometa raggiungerà rapidamente 12 pollici. Fornire spazio sufficiente garantirà inoltre che il pesce ha sufficiente ossigeno. La regola generale è di 1 gallone di acqua per ogni pollice di pesce nel serbatoio.

Una cometa di stagno è tollera di qualsiasi temperatura sopra lo zero, ma se la passeranno meglio in una gamma di temperatura di 65 a 72 gradi. Fornire il pesce con piante o decorazioni serbatoio che permetterà di un riparo, ma evitare di affollare la sezione centrale dell'acqua come questo è dove la cometa di stagno preferisce nuotare. Sono pesci energico e richiedono spazio per muoversi.

Mantenere il serbatoio pulito modificando 10 al 15 per cento dell'acqua una volta alla settimana e sifonamento detriti dalla ghiaia e decorazioni. Le alghe che cresce sulle pareti del serbatoio o sulle decorazioni è meglio rimosso con un raschietto alghe prima di pulita il serbatoio.

Alimentazione

Nutrire una cometa di stagno due volte al giorno con un mangime di alta qualità. Consente di inserire solo l'importo che il pesce si mangia in due o tre minuti. Sovralimentazione causerà il serbatoio bisogno più frequente pulizia e causare la malattia nei pesci. Artemia salina e bloodworm è un trattamento preferito per le comete di stagno e può essere dato un paio di volte a settimana.

Malattia

Una cometa di stagno è incline a stesse malattie come pesci più tropicale. Segni della malattia comprendono la mancanza di appetito, ansimante sulla superficie e che si siede sul fondo del serbatoio. Un pesce con macchie bianche sul corpo e pinne molto probabilmente avrà un'infezione da fungo conosciuta come Ick. Ick è trattata con un farmaco che viene aggiunto all'acqua. Tutti i pesci che sono stati esposti a ick avrà bisogno di cure anche se un solo pesce sta mostrando i sintomi. Comete che hanno lacerato o ferito pinne svilupperà pinne se lasciato non trattato. Corrosione delle pinne porterà alla morte di pesce ma è trattata facilmente con l'aggiunta di antibiotici all'acqua o al cibo prima dell'alimentazione.


POTREBBE PIACERTI ANCHE