Cosa succede quando una pianta di energia nucleare ha un tracollo?

Surriscaldamento del combustibile

Un vero e proprio "crollo" è il surriscaldamento degli elementi di combustibile radioattivo, che provoca lo scioglimento. Il termine familiare "meltdown" si riferisce a un evento catastrofico che rilascia materiale radioattivo nell'ambiente circostante.

Fallimento di contenimento

Dopo che il combustibile ha cominciato a sciogliersi, sono implementate procedure di contenimento per impedire la fuoriuscita nell'ambiente di materiale radioattivo. Contenimento include recombiners di idrogeno (per creare l'acqua per raffreddare il materiale), carbone e altri materiali filtranti (per catturare il particolato) e un sistema di raffreddamento che utilizza l'acqua per il raffreddamento del materiale. Se questi e altri sistemi di contenimento non riescono, potrebbe verificarsi una perdita.

Disperdere nell'ambiente

Particolato radioattivo (a vapore, fumo o attraverso altri mezzi) è dispersa nell'atmosfera e derive con le correnti d'aria per una certa distanza, a seconda delle condizioni del vento, dimensioni della perdita e del terreno. Il materiale radioattivo si deposita sul terreno e possa causare malattie immediata, insufficienza d'organo, aumento dell'incidenza di mutazioni e tumori, e altri salute questioni per piante e animali dei tratti interessati.


POTREBBE PIACERTI ANCHE