Cosa succede all'aria contenente vapore acqueo?

Cosa succede all'aria contenente vapore acqueo?

Tutta l'acqua sulla terra è in continuo movimento, tra cui il vapore acqueo nell'aria. Il ciclo dell'acqua, a volte chiamato il ciclo idrologico, spiega questo movimento. All'interno del ciclo dell'acqua, aria contenente vapore acqueo interagisce con il mondo in una varietà di modi, che sono la base da cui la vita esiste.

Evaporazione

Vapore acqueo nell'aria è principalmente dovuta all'evaporazione. Circa il 90 per cento di acqua nell'aria è evaporato da laghi, fiumi, oceani e mari, mentre l'altro 10% è prodotto attraverso la traspirazione delle piante. La quantità di vapore acqueo nell'aria che viene restituito alla terra come precipitazione è all'incirca la stessa quantità di acqua evaporata.

Condensazione

Dopo il vapore acqueo entra nell'aria, inizia il processo di condensazione. Condensa si verifica quando il vapore acqueo entra aria più fredda, che poi forma le nuvole. Anche senza nuvole, del vapore acqueo nell'aria è costantemente presente. Il volume di acqua stimato per essere nell'atmosfera in qualsiasi momento è di circa 3.100 Miglia cubiche, che è di circa 0,001 del volume totale dell'acqua della terra.

Comportamento

Se la quantità di vapore acqueo che viaggiano attraverso l'aria è fantastica, l'atmosfera non dispone di una capacità elevata per memorizzarlo. Acqua nell'aria è costantemente in movimento e restituisce alla terra come precipitazione in tempi relativamente brevi. In questo modo, l'evaporazione alla porzione di precipitazione del ciclo dell'acqua è come una strada principale, acqua in movimento tutto il mondo per aree che non sarebbero altrimenti raggiungibili.

Precipitazione

Del vapore di acqua evaporato dagli oceani, circa il 90 per cento cade indietro negli oceani come precipitazione. Il restante 10 per cento è trasportato, poi cade a terra come precipitazione. Precipitazione può assumere la forma di pioggia, nevischio, grandine o neve a seconda delle condizioni in cui ricade. Questo processo, da evaporazione a precipitazione, dura circa 10 giorni dall'inizio alla fine.


POTREBBE PIACERTI ANCHE