Cosa fai se stai perdendo la tua voce dopo aver cantato?

Cosa fai se stai perdendo la tua voce dopo aver cantato?

Perdita di voce è comunemente causata da danni alla tue corde vocali. Se si utilizza costantemente la voce attraverso una carriera nel canto, probabilmente sarete più inclini a problemi di perdita di voce rispetto alla maggior parte. Coloro che non prendono il tempo per nutrire le loro voci possono perdere la loro voce per sempre o sviluppare disturbi del linguaggio.

Cause di perdita di voce

Se cominci a perdere la voce dopo aver cantato, potrebbe essere a causa di una tecnica di canto difettoso. Canto nasale e "throat singing" entrambi spingere fuori un sacco di aria dalla tua gola, causando la deformazione per le corde vocali. Canto per lunghi periodi senza riposo può anche sforzare la tua voce. Inoltre, il comune raffreddore può portare a infezioni respiratorie superiori, possibilmente con conseguente perdita di voce. Altre cause includono le allergie e malattia da reflusso gastroesofageo.

Riposo vocale e tecniche di respirazione

Una delle migliori prime misure da prendere quando si hanno difficoltà a cantare è per riposare la tua voce. Non cantare per un paio di giorni. Se il danno è grande, potrebbe essere necessario riposare la voce dal parlare per un giorno o due. Inoltre, ottenere un vocal insegnante e pratica respirazione diaframmatica, che coinvolge spingendo la tua voce da sotto il diaframma e i muscoli che lo circondano. Questa tecnica di respirazione porta via molto del ceppo dal vostro corde vocali e la gola mentre anche aumentando il volume della tua voce.

Rimedi

Ci sono diversi rimedi casalinghi suggeriti per la perdita di vocale dopo aver cantato. Uno dei migliori rimedi è acqua potabile. Bere otto a dieci bicchieri di acqua tiepida, a temperatura ambiente un giorno mantiene la laringe idratata. Non bere alcolici o fumare durante questo tempo ed evitare bevande contenenti caffeina. Utilizzando un umidificatore nella vostra casa aggiunge umidità all'aria. Si può anche tenere la gola umida dall'inalazione di vapore (sia da una doccia calda o da una ciotola di acqua calda) o da succhiare losanghe aromatizzato al miele o al gusto di frutta o sciroppo per la tosse.

Terapia

Se la perdita di voce diventa un problema continuo o peggiora, contattare un medico. In particolare, entrare in contatto con un otorinolaringoiatra, un tipo di medico che si specializza nelle orecchie, naso e gola salute. Questo medico può essere in grado di diagnosticare la sua condizione, se ce n'è uno. Il vostro medico primario può riferirsi a un patologo di discorso, che si può allenare a rafforzare l'uso della tua voce.


POTREBBE PIACERTI ANCHE