Come utilizzare un misuratore di perforazione del bollo

Come utilizzare un misuratore di perforazione del bollo

Francobolli vengono stampati in fogli conosciute da filatelisti come "blocchi". Primi francobolli hanno dovuto essere tagliato da un blocco con un paio di forbici o strappate a mano, ma da metà-1850, una macchina era stata sviluppata per disegnare linee di perforazioni tra ogni timbro, rendendo molto più facile per separare i francobolli. La spaziatura di queste perforazioni lungo i bordi del bollo varia da macchina a macchina. Filatelisti interessarsi a questi spaziature perché possono essere utilizzati per distinguere tra diverse emissioni di francobolli altrimenti apparentemente identiche. Filatelisti misurano le distanze utilizzando un dispositivo chiamato un misuratore di perforazione, che conta il numero di fori all'interno di due centimetri..--questo di solito corrisponde a tra i sette e 18 perforazioni. Nei cataloghi di francobolli, troverete questa misurazione elencata come "perf 7," ad esempio.

Istruzioni

• Conoscere il tipo di contatore che si utilizza. Ci sono due tipi. Il primo è un pezzo di carta o plastica con contorni di perforazione stampato su di essa. La seconda si presenta come un righello di plastica trasparente con linee in esecuzione dall'inizio alla fine.

• Posto un timbro sulla parte superiore la carta-come misuratore e sposta il timbro la barra fino a trovare un contorno sagoma sul contatore che corrisponde al modello di perforazione lungo il bordo del timbro. Leggere il numero di perforazione del timbro dallo strumento.

• Posizionare il tuo indicatore di tipo del righello sopra il timbro e spostare il righello verso il basso fino a quando le linee oblique del righello si intersecano perfettamente i denti tra le perforazioni. Guarda attraverso i numeri stampati sul contatore e leggere il numero di perforazione del timbro.


POTREBBE PIACERTI ANCHE