Come utilizzare domande di indagine scientifica Foster

Come utilizzare domande di indagine scientifica Foster

Domande sono alla base della ricerca scientifica. Gli insegnanti che capiscono la natura della scienza non mano risposte ai loro studenti, insegnano loro come chiedere le domande di sondaggio e, cosa altrettanto importante, insegnare loro come essere ricettivi a qualunque risposte si presentano. Lo sviluppo di un atteggiamento di curiosità che è libero da ipotesi è un passo importante nell'apprendimento del metodo scientifico. Giovani studenti di solito sono naturalmente curiosi. Sviluppare il loro approccio scientifico comporta che consente questa curiosità a fiorire.

Istruzioni

• Presentare le domande che richiedono l'indagine sui fenomeni e che non si prestano a facili risposte "Sì o no". Nelle scienze fisiche, domande possono coinvolgere le proprietà di base quali la dimensione, peso, massa o temperatura di un oggetto, come pure le domande più complesse che coinvolgono le proprietà di una sostanza e i risultati della sua interazione con altre sostanze.

• Domande che hanno un impatto su esperienze di vita reale degli studenti, in modo che possano vedere come scienza è legato al loro mondo. Ad esempio, nelle scienze della salute, gli studenti possono studiare alimenti e la nutrizione in relazione ad essi. Porre domande su ciò che mangiano e come essa influisce sulle loro. Questo può comportare studi dietetici, indagini sulle proprietà di alcuni alimenti e gli effetti della dieta sul corpo. Questo approccio aiuta gli studenti a vedere la scienza come una disciplina pertinente e viva.

• Incoraggiare domande essere frequenti, piuttosto che fornire risposte. Un progetto può iniziare con un insegnante a fare domande, ma ad un certo punto dovrebbe progredire agli studenti le domande e trovare le risposte se stessi. Quando gli studenti si pongono domande, stanno sviluppando una mentalità curiosa dentro di sé e approfondire la loro comprensione di ciò che coinvolge il processo scientifico.


POTREBBE PIACERTI ANCHE