Come stimare l'assorbività molare di acido ascorbico

Assorbività molare di acido ascorbico fornisce un calcolo per quanto di una sorgente di luce è assorbito attraverso un composto. Poiché ogni composto ha una formula chimica diversa, ciascuno di essi è in grado di assorbire diverse lunghezze d'onda della luce a diversi livelli. Assorbività molare era chiamato il coefficiente di estinzione. Utilizzando la formula per la spettroscopia ultravioletto-visibile, è possibile calcolare assorbività molare. Questa formula è anche conosciuto come la legge di Lambert-Beer. Questo calcolo è utilizzato principalmente in chimica.

Istruzioni

• Trovare la lunghezza d'onda della luce, la concentrazione dell'acido ascorbico e la trasmissione della luce. Ciascuna di queste variabili dipendono il tuo esperimento. Lunghezza d'onda della luce dipende dal colore della luce. Essere sicuri di misurare la lunghezza d'onda della luce in centimetri (cm) per questa formula. La concentrazione, misurata in talpa (M), di acido ascorbico richiede richiede una formula basata su sostanze. Trasmissione della luce è una costante a seconda delle vostre sostanze. Per calcolare questo importo, è necessario ricercare il vostro particolare sostanza. Si supponga, ad esempio, che la lunghezza d'onda della luce è di 5 cm. La concentrazione dell'acido ascorbico è di 3 M. La trasmissione della luce è 10.

• Calcolare il log negativo della trasmissione della luce. Nell'esempio,-log(10) è uguale a -1. Il registro è un termine matematico per indicare il logaritmo. Il calcolo effettivo della mano per un registro è complicato, quindi meglio utilizzare una calcolatrice. Per trovare il log negativo, digitare il numero nella, quindi rendere il numero una cosa negativa. Infine, premere il pulsante "log" sulla calcolatrice.

• Moltiplicare la lunghezza d'onda della luce per la concentrazione dell'acido ascorbico. Nell'esempio, cm 5 volte 3 M è uguale a 15 cmM.

• Dividere il numero calcolato nel passaggio 2 per il numero calcolato nel passaggio 3 per calcolare assorbività molare. Nell'esempio, diviso per 15 M cm -1 è uguale a-0.066666667 M ^-1 cm ^ -1.

Consigli & Avvertenze

  • L'esempio utilizza numeri di ipotetici per spiegare come eseguire il calcolo con l'ordine delle operazioni. Questo fornisce solo una stima, avete bisogno di numeri esatti per trovare il numero effettivo.

POTREBBE PIACERTI ANCHE