Come si va più in profondità nella terra cosa succede alla densità degli strati?

Quando si va più in profondità nella parte interna della terra, aumenta la densità di ogni strato. Ci sono quattro strati della terra, con ogni strato con una diversa densità, composizione e spessore. Isaac Newton ha creato la Fondazione per attuale pensiero scientifico circa la densità degli strati della terra.

Netwon

Isaac Newton, uno scienziato inglese, una volta concluso che l'interno della terra deve essere composto da un materiale denso. Conclusioni di Newton erano basate su studi di pianeti e la forza di gravità. Anche se molto è cambiato nel pensiero scientifico, conclusione di Newton sulla densità rimane relativamente invariata.

Studi della terra

Conclusioni di oggi circa l'aumento di densità negli strati come si va verso il centro della terra hanno derivato dagli studi di terremoti e onde sismiche, esperimenti di laboratorio su minerali e rocce, così come pressione e temperatura. Gli scienziati hanno utilizzato questo e altri dati per determinare la pressione e la temperatura.

La crosta terrestre

La crosta terrestre è lo strato esterno della terra e perché è facilmente accessibile agli scienziati, è rimasta la parte più studiata della terra. Lo spessore della crosta varia da 5 km per 60 km, a seconda della posizione. Per esempio, la crosta sotto montuose tende ad essere più spessa di quella sotto gli oceani. La crosta è normalmente costituito da strati di roccia sedimentaria che copre la roccia granitica. La crosta dell'oceano è composto di roccia di basalto con sedimenti sulla parte superiore.

Il mantello terrestre

Il mantello terrestre è suddivisa in due porzioni. La parte superiore è il luogo dove si verificano correnti convettive e il resto è costituito da una roccia più densa. Il mantello della terra è lo strato più spesso ed è circa 2.800 km di spessore in totale per il mantello superiore e inferiore. Il mantello superiore è composto di olivine, pirosseni e altri minerali cristallini, mentre il mantello inferiore è costituito da silicio, magnesio, ossigeno, e probabilmente contiene ferro e altri elementi.

Nucleo esterno della terra

Il nucleo esterno della terra è un liquido, che è anche composto da zolfo, ossigeno, Ferro e nichel in lega. La temperatura del nucleo esterno è sopra il punto di fusione, che significa che il nucleo esterno della terra rimane un liquido e non indurisce. Il nucleo esterno è circa 2.259 km di spessore.

Nucleo interno

Nucleo interno della terra è una massa solida composta da zolfo, ferro, ossigeno e nichel e ha la maggiore densità di quattro strati di terra. Il nucleo interno è di circa 1.200 km di spessore.


POTREBBE PIACERTI ANCHE