Come progettare un trasformatore di alimentazione

Progettazione del trasformatore di alimentazione può essere un campo molto difficile da padroneggiare a causa di tutti i calcoli complessi che vanno nel design. Tuttavia, un piccolo trasformatore di base possa essere progettato utilizzando solo le equazioni di base. Queste equazioni si concentrano sul rapporto tra le spire del primario, avvolgimenti secondari e le tensioni di ingresso e di uscita. Prima di iniziare questo tipo di progetto, è necessario decidere quale sarà la tensione di ingresso e la tensione di uscita. La massima corrente di uscita dovrà anche essere deciso.

Istruzioni

• Calcolare il rapporto di girate. Il rapporto di giri è un rapporto del numero di giri delle spire della bobina primaria e secondaria. Questo rapporto è anche uguale ai rapporti di tensione tra l'avvolgimento primario e secondario. Se la tensione primaria è 120 volt e la tensione secondaria è 12 volt, il rapporto di girate è 10 a 1. Ciò significa che per ogni 10 giri della bobina primaria, c'è 1 giro del lato secondario.

• Determinare la dimensione del filo secondario. La dimensione del filo secondario è una funzione della corrente massima che deve fluire su tale dimensione. Ad esempio, se la corrente massima è di 5 ampere, quindi la dimensione del filo deve essere 14 gauge o più grande. La massima corrente che può trasportare un filo calibro 14 è 5,9 Ampere.

• Determinare il numero di avvolgimenti su ogni bobina. Il trucco è che se il rapporto di girate è di 10 a 1, quindi che il rapporto deve rimanere lo stesso per mantenere la tensione di uscita a 12 volt. Se abbiamo spazio per 100 spire di filo sul lato secondario, quindi lato primario deve avere 10 volte quel numero, o 100 x 10 = 1000 giri.

• Determinare la dimensione di filo della bobina primaria. La dimensione di filo primario dipende la corrente massima necessaria sul lato primario. Corrente inversamente segue il rapporto di girate, poiché si tratta di un trasformatore step-down. Se la corrente sul lato secondario è 5 ampere, quindi la corrente sul lato primario sarà 1/10 tale importo, o 0,5 ampere.


POTREBBE PIACERTI ANCHE