Come prendersi cura dei gatti di professione d'infermiera

Come prendersi cura dei gatti di professione d'infermiera

Non c'è niente come una neonato cucciolata di gattini, con gli occhi ben chiusi e i loro piccoli corpi coccole alla loro madre per calore e nutrimento. Anche se questa fase passa in fretta, si può aiutare il gatto della madre attraverso di essa con alcune tecniche di base di cura degli animali. La madre sarà più a suo agio e sarete troppo, sapendo che hai fatto tutto il che possibile per fornire la sua prole con un buon inizio nella vita.

Istruzioni

• Fornire un luogo sicuro per il vostro gatto di madre e i suoi gattini. Il modo migliore per farlo è quello di mettere una scatola di cartone con stracci morbidi in una sala dove è possibile chiudere la porta. Madre gatti si spostano i loro cuccioli, se c'è troppo traffico in una stanza o se sentono un pericolo ai loro neonati. Per esempio, posizionare un letto di gatto o di una casella nell'armadio di una camera di riserva o nella parte inferiore di un ampio cassetto dove la madre può saltare dentro e fuori facilmente.

• Posizionare una lettiera all'interno di facile accesso alla zona di professione d'infermiera. Il vostro gatto si sentirà sicuro se lei sa che lei può alleviare se stessa, mentre i suoi gattini sono nelle vicinanze e sicuro.

• Offrire un sacco di buon cibo e acqua per un gatto di professione d'infermiera. Per i primi giorni, lei può mangiare poco, ma quando i gattini sono 4 o 5 giorni di vita, il gatto della madre svilupperà un appetito vorace. A questo punto, nutrire suoi tre o più volte al giorno e chieda al vostro veterinario se egli raccomanda un integratore vitaminico.

• Aumentare il valore alimentare del vostro gatto cura dandole alcuni hamburger crudo o carne. Resistere a darle qualsiasi pane o scarti di prodotti da forno.

• Controllare le pulci sul gatto della madre e i suoi gattini. Durante il tempo che il gatto della madre sta allattando, non c'è un rischio aumentato di un'infestazione da pulci. Sebbene i gatti possono trasportare le pulci in qualsiasi momento, spesso leccare e mordere loro, rimuovendo le pulci prima che diventino un problema. Tuttavia, quando il gatto è di cura, le pulci si recheranno in avanti e indietro dalla madre ai cuccioli, moltiplicando, e c'è poco la madre può fare. Prima di utilizzare qualsiasi trattamento delle pulci, è necessario consultare il proprio veterinario perché un trattamento non quotato in borsa potrebbe danneggiare i gattini o fare la madre a smettere di allattarli.

• Verifica capezzoli del gatto madre ogni due o tre giorni. Se trovate un capezzolo gonfio e latte non viene fuori, lei può avere la mastite, una condizione infiammatoria che è dolorosa. Se non trattata, può diffondersi e il gatto della madre si rifiuta di allattare i suoi gattini. Chiamare il veterinario per il farmaco eliminare il problema.

• Parlare in toni tenui quando si immette il vivaio di gattino, incoraggiando il gatto della madre di rimanere nella casella con i suoi gattini e petting lei per mantenere la sua calma.

Consigli & Avvertenze

  • Per le prime due settimane, gestire i gattini raramente. Dopo aprono gli occhi, si può tenere e giocare con loro, ma fino ad allora, rimuovendoli dalla casella può fare il gatto della madre decide di spostarli.

POTREBBE PIACERTI ANCHE