Come modificare una chitarra elettrica acustica

Se siete seduti a casa o in studio di registrazione, è possibile passare facilmente tra una chitarra elettrica e chitarra acustica. Non è poi così difficile da passare Chitarre sul palco tra i brani sul palco. Tuttavia, questo significa che dovete portare la marcia in più sulla strada e questo occupa spazio ed è qualcos'altro che devi tenere d'occhio. Una soluzione è impostare la chitarra per simulare una chitarra acustica. Se fatto correttamente, sarete piacevolmente sorpresi. La chitarra elettrica suonerà così vicino una chitarra acustica che nessuno sarà in grado di capire la differenza. Questo vi permetterà anche di passare avanti e indietro tra chitarra acustica ed elettrica parti durante la stessa canzone.

Istruzioni

• Cambiare le corde della chitarra elettrica.

• Regolate i controlli di tono dell'amplificatore. Utilizzare il canale clean per l'impostazione di un suono di chitarra acustica. Impostare il basso a 3 o 4, la gamma centrale alle 3:57 e spegnere quasi completamente i toni alti. Attivarlo, circa 1/4 a 1/3.

• Acquistare un pedale simulatore di chitarra acustica con controllo del riverbero e un controllo che consente di simulare le vibrazioni e risonanze acustiche differenti.

• Collegare e accendere l'amplificatore. Suona la chitarra elettrica nel utilizzando il canale overdrive dell'amplificatore. Passare il canale clean e passo sul pedale.

Consigli & Avvertenze

  • Molti chitarristi elettrici come utilizzare stringhe di spessore sottile, perché a loro piace la flessibilità per la piegatura di stringa. La maggior parte delle corde della chitarra acustica sono heaver calibrati e piegatura di stringa non è una caratteristica tipica di suonare la chitarra acustica. Trovare un indicatore di livello medio in mezzo. Una stringa più pesante calibrata in realtà suona meglio e con un po' di pratica non si avrà alcuna difficoltà a piegandoli.
  • Idealmente, è bene avere un amplificatore a due canali con un interruttore a pedale che consente di passare avanti e indietro. Si tratta di una caratteristica standard su amplificatori più contemporanei. In genere, viene utilizzato un canale per un canale pulito e l'altro canale è impostato per overdrive o distorsione.

POTREBBE PIACERTI ANCHE