Come misurare la grandezza degli oggetti nello spazio

Per migliaia di anni le persone hanno visto al cielo con ammirazione e fascino. Alcuni hanno anche guardato con meraviglia e curiosità. Per comprendere la varietà di oggetti visibili nel cielo notturno, il primo passo era di avere qualche misura delle loro differenze. La più ovvia è luminosità---alcuni oggetti nel cielo notturno sono più luminosi rispetto ad altri. Per quantificare questo, gli astronomi creato e perfezionato una scala di luminosità chiamata magnitudine visuale, che può essere misurato per nulla nei cieli.

Istruzioni

• Selezionare una stella di riferimento con una magnitudine visuale nota. Si potesse misurare senza riferimento a un oggetto esistente, ma che richiede molte misurazioni in una varietà di condizioni e non offre un reale vantaggio.

• Montare il filtro luce visibile sull'oculare del telescopio. Magnitudine visuale è definito in termini di un insieme di lunghezze d'onda che corrispondono alla sensibilità dell'occhio umano. Filtri di luce visibili astronomici sono fabbricati a tale standard.

Come misurare la grandezza degli oggetti nello spazio

Purché lo stesso rilevatore viene utilizzato per entrambe le misure, la misura della potenza ottica dovrebbe essere comparabile.

Focalizzare la luce proveniente dalla stella di riferimento attraverso l'oculare sul misuratore di potenza ottica. Se necessario, posto una maschera sul misuratore di potenza, quindi solo la luce della stella di riferimento rende nel misuratore. Registrare la lettura come I_reference.

Come misurare la grandezza degli oggetti nello spazio

Un telescopio di fantasia non è necessario calcolare la magnitudine visuale, ma lo rende possibile misurare le stelle più deboli.

Concentrare il telescopio sulla stella di interesse e misura come nel passaggio precedente. Registrare la lettura come I_measured.

• Calcolare la differenza di grandezza. Gli astronomi si sono accordati su una scala di grandezza dove una differenza di 5 in grandezza corrisponde ad una differenza di 100 in intensità. I mezzi la differenza di grandezza sono dato da

m_measured - m_reference = -2,5 * log (I_measured / I_reference). Inserire le letture registrate nei passaggi 3 e 4 in questa equazione e ottenere la differenza di grandezza.

• Aggiungere la differenza di grandezza calcolata nel passaggio precedente per la magnitudine della stella di riferimento. Che è la magnitudine della stella misurata.

Consigli & Avvertenze

  • Magnitudo ottiene più piccolo come gli oggetti ottenere più luminosi. Oggetti molto luminosi hanno magnitudine visivo negativi.
  • Magnitudini possono essere definiti per nulla nei cieli: sole, Luna, stelle, pianeti, comete e asteroidi.

POTREBBE PIACERTI ANCHE