Come funziona una centrale elettrica geotermica?

Come funziona una centrale elettrica geotermica?

Centrali geotermiche utilizzano il calore naturale della terra per generare elettricità. Le rocce fusa nel centro della terra sono estremamente calde. Questa energia crea anche dei vulcani. Perché il calore della terra riserve sono così grande energia geotermica è considerato una risorsa rinnovabile, dice l'associazione di energia geotermica.

Tipi di centrali elettriche

L'associazione di energia geotermica afferma che esistono quattro tipi principali di centrali geotermiche: flash centrali elettriche, centrali a vapore secco, binari centrali e il flash/binario a ciclo combinato.

Processi

Ogni tipo di impianto impiega diversi processi per produrre energia, ma comportano esposizione dell'acqua sulle rocce calde nelle profondità della terra. Iniezione dell'acqua nelle rocce crea vapore o acqua calda, che quindi aziona le turbine per produrre elettricità. In alternativa, l'acqua calda può essere utilizzato direttamente per le imprese e riscaldare le case.

Capacità

A partire dal 2010, gli Stati Uniti è un leader mondiale nel settore geotermico, con più di 3.000 megawatt di capacità. Nuovi progetti sono in fase di sviluppo in 15 Stati. In Europa, Islanda anche fa grande uso delle sue risorse di energia geotermica, che forniscono calore circa 85 per cento delle case del paese.


POTREBBE PIACERTI ANCHE