Come esprimere nanometri

Mentre gli oggetti e le distanze nel mondo umano possono essere descritto in termini di metri o chilometri, è scomodo da usare queste scale per descrivere le distanze estremamente piccole. Un nanometro è una piccola unità di misura della distanza. Equivale a un miliardesimo di un metro. Per fortuna, il sistema internazionale di unità (SI essere l'acronimo francese) permette di poter facilmente comprendere, convertire ed esprimere Distanze di questa scala.

Notazione scientifica

Per esprimere numeri estremamente piccoli o grandi, è importante capire le convenzioni di notazione scientifica. Notazione scientifica fa riferimento all'espressione di numeri dalle alimentazioni di dieci. Ad esempio, invece di scrivere 0.05, è possibile esprimere questa scrivendo 5 x 10 ^ -2. Allo stesso modo, 500 potrebbe essere espresso 5 x 10 ^ 2. Se ci sono più cifre significative, è possibile esprimere questi sotto forma di cifre decimali. Ad esempio, 0,053 viene espresso come 5.3 x 10 ^ -2. Allo stesso modo, 530 è espressa come 5.3 x 10 ^ 2.

Unità SI

Al fine di razionalizzare e standardizzare l'espressione di unità, le convenzioni SI associano un prefisso di una potenza di dieci. Il prefisso "nano" è equivalente a 10 ^ -9. Di conseguenza, un nanometro equivale a 0,000000001 metri. I primi tre poteri positivi e negativi di dieci hanno SI equivalenti. Dopo entrambi 10 ^ 3 e 10 ^ -3, tuttavia, l'unità SI corrispondono a ogni terza potenza di dieci. Ad esempio, milli è 10 ^ -3, micro è 10 ^ -6, nano è 10 ^ -9 e pico è 10 ^ -12. Al fine di esprimere qualcosa di fuori di questi poteri, vengono utilizzati i decimali. Ad esempio, una misura di 0.00000000001 metri è in genere espresso come 0,001 nanometri. Ogni prefisso SI ha un'abbreviazione simbolica. Nanometri sono espressi come "nm".

Esempi di scala nanometrica

Nanometri sono spesso utilizzati per descrivere la grandezza di atomi o molecole. A seconda del tipo di legame tra gli atomi coinvolti, gli atomi di iodio possono avere raggi tra 0.1333 e 0,216 nm. Più grandi molecole sono anche espressi su scala nanometrica. Ad esempio, una molecola di DNA ha un diametro di circa 2,5 nm. Nanometri sono anche utilizzati per descrivere le lunghezze d'onda della luce visibile. La luce visibile ha lunghezze d'onda tra 400 e 700 nm.

La Angstrom

Molte distanze di scala atomica sono meno di un nanometro. A volte queste distanze sono espresse utilizzando un'unità chiamata la angstrom. La angstrom non è un'unità ufficiale ma è usata frequentemente in relazione alle altre unità SI. Un angstrom equivale a 0,1 nm. Questa scala è così prevalente nel mondo atomico che la angstrom è comune nella letteratura chimica e fisica.


POTREBBE PIACERTI ANCHE