Come eseguire la scansione di negativi da 35MM

Come eseguire la scansione di negativi da 35MM

Si è passati ad una fotocamera digitale, anni fa, ma ci sono scatole di vecchie negazioni di pellicola 35mm conservati lontano da decenni di riprese cinematografiche. Trasferire queste immagini al computer per l'archiviazione o la modifica è facile una volta che avete l'attrezzatura giusta. È possibile anche stampare immagini dalla copia digitalizzata con buoni risultati.

Istruzioni

• Scegliere lo scanner giusto. Il motivo molti tentativi di scansione negativi non è perché uno scanner piano regolare non crea l'intensità di luce necessaria per penetrare il negativo e copiare i dettagli. Uno scanner per pellicole registra l'immagine con una molto maggiore risoluzione DPI (punti per pollice), risultante in una resa di alta qualità del tuo negativo.

• Collegare lo scanner al computer utilizzando il software del produttore. Si creeranno alcuni file di grandi dimensioni quando la scansione di negativi e il computer potrebbe eseguire lentamente quando si trasferiscono le immagini.

• Una striscia di negativi di scansione e di aprire le immagini sullo schermo. Lo scanner consente di scegliere varie dimensioni durante il processo di scansione e ora è il momento di regolare le impostazioni. Se si desidera stampare immagini di grandi dimensioni dai negativi, allora avrai bisogno di utilizzare un DPI ad alta risoluzione di scansione. Una risoluzione di fascia media va bene per l'archiviazione di immagini più piccole.

• Considera la scansione direttamente su un'unità rimovibile ad alta-deposito. Siccome immagini grafiche occupano grandi quantità di memoria, un'unità rimovibile consente di memorizzare le immagini in un unico luogo, senza l'utilizzo di spazio di archiviazione del computer intero.

• Alimentano molto attentamente vecchi o arricciati negativi lo scanner per pellicole. Film scanner utilizzano un meccanismo di tirare la striscia attraverso lo scanner e appiattisce come va. In rari casi, un negativo arricciato può crack o rompere. Se non può appiattirsi la striscia facilmente con la mano, non metterlo nello scanner. Prendere quelle strisce per un professionista che li può ammorbidire prima della scansione.

• Etichettare le immagini come si va. Dopo ogni striscia viene analizzato e caricato, si avrà la possibilità di dare un nome. Una breve parola descrittiva o due renderà più facile per individuare le immagini più tardi quando l'unità rimovibile contiene alcune centinaia di foto.

• Utilizzare un programma di grafica per ripristinare il colore originale delle immagini. Aspetti negativi possono sbiadire dopo anni di deposito ma maggior parte dei programmi di grafica consentono di regolare la tonalità, saturazione e contrasto per portare l'immagine torna alla vita.

Consigli & Avvertenze

  • È possibile trasferire file digitalizzati negativi su un CD per la stampa professionale.

POTREBBE PIACERTI ANCHE