Come correggere un'immagine con lo strumento correttivo di Spot

Come correggere un'immagine con lo strumento correttivo di Spot

Come correggere un'immagine con lo strumento correttivo di Spot. Immagine di prodotti software di editing come Adobe Photoshop e GIMP hanno un certo numero di modi per correggere gli artefatti e difetti di un'immagine digitale. Il pennello correttivo posto in GIMP 2.6 è uno strumento facile da usare per fissaggio immagine maggior parte dei problemi di artefatto. Certo, si potrebbe essere in grado di utilizzare anche lo strumento aerografo o lo strumento clone per rimuovere gli artefatti, ma lo strumento di guarigione in realtà prende in considerazione le aree attorno l'artefatto in aggiunta ai pixel effettivi selezionati. È eccellente per eliminare le rughe in stampe acquisite, ma anche molto bravo a correggere altri difetti di immagine. Segui i semplici passaggi in questo articolo per imparare a utilizzare lo strumento di guarigione.

Istruzioni

• Il primo passo, come sempre, è quello di aprire l'immagine in GIMP. Ho scelto un'immagine monocromatica per apportare le correzioni più facile vedere nell'esempio. Il pennello correttivo funziona con tutte le modalità di immagine in GIMP. Fare clic sul pennello correttivo per aprire la palette delle scelte.

• La tavolozza di guarigione spot offre una varietà di scelte. È possibile selezionare la dimensione del pennello, opacità e tipo di pennello. È inoltre possibile regolare la dinamica del pennello come velocità e pressione. È possibile selezionare come si desidera che l'elemento corretto. È anche possibile scegliere come si desidera pixel adiacenti gestito. Si consiglia di utilizzare fade out o unire i campioni se si regola per un lungo graffio o una grinza.

• Identificare le aree che si desidera correggere e zoomare su quelle aree. In questa immagine ci sono tre aree: un naso shinny, un artefatto di polvere al lato del naso e una macchia sul ponte del naso.

• Per usare il pennello è necessario selezionare prima l'area di origine del pixel che si desidera. Si sarà fondamentalmente la sostituzione pixel nella destinazione con pixel che si seleziona dall'origine. Se si utilizzava un aerografo si avrebbe prima di utilizzare un selettore di colore e quindi selezionare l'aerografo. Lo strumento clone consente di selezionare la sorgente da qualsiasi livello utilizzando il tasto CTRL mentre si fa clic sull'immagine. Questo non seleziona un colore o un'ombra, ma piuttosto seleziona tutte le proprietà di immagine per i pixel che si selezionano. In questo modo è simile allo strumento CLONE, ma tiene anche pixel adiacenti di conto. È possibile selezionare una sorgente da qualsiasi livello attivo.

• Dopo aver selezionato la sorgente, rilasciare il tasto CTRL e muovere la spazzola per la destinazione e fare clic su mentre la pittura in un piccolo movimento circolare. I pixel vengono sostituiti per le zone nel livello di destinazione come si dipinge. Per ogni elemento, selezionare prima l'area adiacente e quindi disegnare l'area di destinazione.

• Questa è l'immagine finale dopo la guarigione. I pixel di destinazione sono stati sostituiti con i pixel dall'origine. Io probabilmente avrei potuto fare un secondo passaggio sul ponte del naso, dal momento che si può ancora vedere la macchia leggermente. Tuttavia, questo difetto è un cratere sul viso della modella e non un elemento reale, così voluto che fosse leggermente visibile. Il pennello correttivo è come lo strumento clona, ma ha più variabili e un impatto anche i pixel adiacenti per fare una transizione più fluida.

Consigli & Avvertenze

  • Come lo strumento clone e l'aerografo, utilizzando il pennello correttivo richiede una certa pratica, quindi non aspettatevi che sia perfetto per la prima volta.
  • Ricordarsi di usare sempre una copia di un'immagine per la sperimentazione per proteggere l'integrità del vostro archivio di immagine.

POTREBBE PIACERTI ANCHE