Come convertire la conducibilità in concentrazione

Come convertire la conducibilità in concentrazione

La conducibilità, la misura di quanto bene la corrente elettrica passa attraverso, è in relazione diretta con la concentrazione di ioni della maggior parte delle soluzioni. Maggiore è la concentrazione dello ione nella soluzione, meglio condurrà elettricità. Anche se alcune soluzioni altamente concentrati non seguono la relazione lineare di conducibilità per concentrazione e conducibilità può essere influenzata da temperatura, un fattore di conversione standard può essere utilizzato per fare una migliore stima della concentrazione se conducibilità è noto.

Istruzioni

• Misurare la conducibilità della soluzione. Tester di conducibilità differenti variano nel loro funzionamento, ma il principio di base è quello di posizionare la sonda nella soluzione e attendere che la lettura si stabilizzi sul display. La corrente sarà in genere in microohms o microsiemens (queste unità sono uguali tra loro), anche se alcuni metri più anziani possono solo leggere resistività.

• Convertire la lettura corrente in ohm. Se il tuo metro non converte in microohms o microsiemens per te, annotare la lettura di resistività e utilizzare la legge di Ohm per trovare conducibilità. Per le formule seguenti, G è conducibilità in ohm, R è la resistività, V è la tensione e I è amplificatori:

R = I / V G = 1/R.

G allora dovrà essere diviso per 1 milione di ottenere microohms o microsiemens.

• Calcolare PPM (parti per milione - la concentrazione) da microohms (la misura della conducibilità). Moltiplicare microohms o microsiemens per 0,64 per ottenere il ppm. Così concentrazione in ppm = conducibilità in microohms x 0.64.

• Modificare ppm a molarità. Nella maggior parte dei casi, si vuole conoscere la molarità anziché ppm per la soluzione. Per calcolare la molarità, utilizzare i seguenti principi:

ppm = 0,001 g di soluto in 1 litro di soluzione (soluto è la sostanza che è dissolto in solvente per compensare la soluzione)

Molarità = moli/litro, quindi prendendo il peso atomico (grammi/moli) di soluto (trovato nella tavola periodica o sull'etichetta della bottiglia soluto) è possibile calcolare la molarità.

ppm (grammi/litro) diviso per il peso atomico (grammi/mole) uguale a molarità (moli/litro).


POTREBBE PIACERTI ANCHE