Come convertire diapositive di foto ai Media digitali

Come convertire diapositive di foto ai Media digitali

Convertire le diapositive di foto in formato digitale è un ottimo modo per eseguire il backup il vostro archivio fotografico originale e utilizzare le immagini in un formato moderno. Utilizza l'attrezzatura adeguata vi aiuterà a creare scansioni di alta qualità che riflettono la saturazione del colore e la chiarezza dell'originale far scorrere e consente di accedere facilmente all'archivio di immagini. Implementazione di un metodo di archiviazione backup logico e sicuro con dischi rigidi esterni e archivio software renderà il vostro archivio digitale accessibile e facile da usare come si costruisce il tuo corpo digitale del lavoro.

Istruzioni

• Installare uno scanner digitale in grado di leggere scansioni 35 mm secondo le istruzioni del dispositivo. Le opzioni per gli scanner con queste funzionalità saranno variano notevolmente nel formato, qualità e costi, così assicuratevi di ricerca l'acquisto dello scanner prima di selezionare il dispositivo ed essere sicuri di rimanere nei limiti del budget e l'immagine digitale necessita. Ad esempio, un fotografo professionista, conversione di dieci anni di fotografia di diapositiva in un archivio digitale dovrà uno scanner per pellicole di alta qualità che utilizza un rapporto di contrasto elevato per catturare i colori corretto, dispone di schede di diapositiva e scansioni ad alta risoluzione. Questa apparecchiatura consente di creare una scansione di immagini di qualità professionale. Se avete semplicemente un grande volume di vecchie foto di famiglia in una diapositiva di formatta e desidera digitalizzare li per le generazioni future, i rapporti di contrasto elevato e grande DPIs non sarà altrettanto importante, così uno scanner più economico, multiuso che accetta la pellicola per diapositive può meglio soddisfare le vostre esigenze. Diversi scanner mid-range sono disponibili che esegue la scansione di documenti cartacei e opere d'arte e utilizzare un adattatore di diapositiva fotografica speciale 35 mm per analizzare i file multimediali.

• Aprire un programma software di editing digitale, ad esempio Adobe Photoshop o Corel Paintshop Photo Pro e andare su "File" > "Importa" e selezionare il dispositivo di importazione che è collegato al computer.

• Selezionare le impostazioni corrette per l'output desiderato dell'immagine digitale, concentrandosi sulla risoluzione e dimensioni di output. Ad esempio, se si desidera convertire diapositive in immagini digitali nella speranza di stampa stampe di grande formato per una mostra in galleria, selezionare una risoluzione di 600-2400 DPI o superiore e si utilizzerebbe un'impostazione di file di immagine non compresso, ad esempio TIFF, per mantenere la più alta qualità di scansione. Questo passaggio si varia sulla base del software dello scanner e il software di editing. Scansioni di qualità superiore richiedono molto più tempo per creare.

• Impostare lo scanner per "Riflettente" durante la scansione di diapositive fotografiche. Una scansione riflettente significa che lo scanner sta guardando un'immagine positiva e non invertirà l'immagine al momento di effettuare la scansione, come il programma sarebbe per una scansione di negativi.

• Seguire le finestre di dialogo di scansione e salvare le immagini per le directory di file corretto sul disco rigido del computer.

• Trasferire le immagini su un disco rigido esterno per il backup una volta che le diapositive sono state convertite in un formato digitale. Maggior parte dei sistemi operativi per computer permette semplicemente trascinare e rilasciare i file da disco rigido esterno o utilizzare un metodo di copia/incolla di trasferimento. Immagine ad alta risoluzione file possono facilmente richiedere 50 megabyte di spazio o più, prima di modificare, in modo da essere sicuri che si dispone di spazio su disco sufficiente prima di iniziare il processo di scansione. Archiviare le scansioni su dischi esterni e su un server internet remoto nel caso in cui il tuo computer si blocca e dati originali viene persa.

• Utilizzare un facile da capire la struttura di cartelle di archiviazione ed etichettare le immagini in un modo logico che riflette le loro diapositive di foto originali. Ad esempio, si possono raggruppare le immagini in una cartella oggetto o posizione, quindi utilizzare ulteriori sottocartelle per date separate di quando le immagini sono state scattate e utilizzare nomi di file digitali che riflettono il modo data e oggetto. Utilizzando un programma potente software di archiviazione, quali Aperture di Apple o Lightroom di Adobe è anche un'ottima idea se il vostro archivio è grande e si dovrà lavorare con queste immagini digitali spesso.


POTREBBE PIACERTI ANCHE