Come collegare una batteria in serie

Come collegare una batteria in serie

Un principio di base di elettricità è che gli elettroni passano attraverso un circuito. Essi siete spinti dal polo positivo di una batteria attraverso il cablaggio fino al rientro al terminale negativo della batteria. I due metodi di modifica di un circuito sono chiamati serie e parallelo. Nel primo caso, gli elettroni possono viaggiare attraverso più percorsi per raggiungere il polo negativo delle batterie e la tensione del circuito è uguale alla tensione nominale delle batterie. In un circuito in serie, gli elettroni possono viaggiare solo lungo un unico circuito, e la tensione è moltiplicata per il numero delle batterie essendo collegato.

Istruzioni

Collegamento batterie In serie

• Spelare da entrambe le estremità dei fili per esporre 1 pollice di filo nudo. Fare attenzione a non tagliare il filo.

• Utilizzando un morsetto, collegare uno dei cavi al terminale positivo di una delle batterie. Collegare il secondo cavo al terminale positivo della batteria altri.

• Collegare l'estremità libera di un filo al terminale negativo della seconda batteria. Non collegare insieme i terminali positivo e negativi della batteria stessa.

• Collegare l'estremità libera del filo secondo al lato negativo del voltmetro. Nell'uso, il voltmetro verrà sostituito da una fonte di carico come una lampadina.

• Collegare l'altra estremità del filo allentato al lato positivo del voltmetro. La tensione di lettura del contatore dovrebbe essere doppio la tensione delle batterie in uso.

Consigli & Avvertenze

  • Fare attenzione a corrispondere la tensione nominale di eventuali fonti di carico che si connette. Utilizzando una tensione eccessiva provocherà danni all'origine di carico.
  • Mai collegare i terminali positivi e negativi della stessa batteria insieme direttamente. Facendo così verrà causare un cortocircuito morto e può danneggiare la batteria o provocare un'esplosione.

POTREBBE PIACERTI ANCHE