Come calcolare l'incidenza & prevalenza

Incidenza e prevalenza sono statistiche ampiamente utilizzate per la segnalazione sulle malattie. "Incidenza" è quanto velocemente nuovi casi si verificano; "prevalenza" è la quantità della popolazione è interessato. I calcoli possono essere utilizzati per condizioni diverse da refertazione; per esempio, potremmo parlare circa la prevalenza di studenti che abbandonano la scuola superiore, o l'incidenza di ottenere una patente di guida.

Istruzioni

Come calcolare l'incidenza

• Definire la popolazione a rischio. Questo dovrebbe essere un gruppo di soggetti (es. persone) che sono attualmente interessate.

• Prelevare un campione casuale da quella popolazione. Questo potrebbe essere impossibile da fare con precisione, che può condurre a distorsioni nella stima dell'incidenza.

• Seguire quel campione per un dato tempo.

• Controllare periodicamente lo stato del campione. Un certo numero sarà interessato nel corso del tempo.

• Calcolare gli anni di soggetto a rischio. Essenzialmente, questo significa: ogni soggetto è a rischio per un dato tempo; questi tempi si sommano e convertire in anni. Sono anni di soggetto a rischio.

• Dividere il numero di soggetti che hanno ricevuto la condizione da anni soggetto a rischio. Che è la stima del tasso d'incidenza.

Come calcolare la prevalenza

• Definire la popolazione. Questo dovrebbe essere l'intera popolazione, se essi hanno la condizione o non.

• Prendere un campione casuale di questa popolazione.

• Trovare quanti soggetti nel campione hanno la condizione.

• Dividere il numero nel passaggio 3 per il numero nel passaggio 2. Questa è la stima della prevalenza.


POTREBBE PIACERTI ANCHE