Come calcolare il Percentile errore in fisica

Imparare a calcolare la percentuale di errore per esperimenti di laboratorio di fisica testare l'accuratezza dei risultati. Quando si misura una grandezza fisica, come ad esempio la densità di un metallo specifico, il valore sperimentale viene confrontato con il valore effettivo, scientificamente accettato. (Riferimento 1) La percentuale di errore, pertanto, dipende sia il valore sperimentale, nonché il valore effettivo. Il risultato del calcolo percentuale di errore dà il misurato quanti per cento valore risiede dal valore effettivo. (Riferimento 1)

Istruzioni

• Sottrarre il valore effettivo dal valore misurato per la quantità di interesse. (Riferimento 1) Chiamare questo risultato "X". In genere, il valore effettivo di una grandezza fisica misurata in un esperimento di fisica sarà dato nel manuale di laboratorio. Si supponga di che un esperimento di peso viene eseguito che produce un risultato misurato di 5,0 lb. Il peso effettivo è 4,5 lb. Quindi la sottrazione porta ad un valore di 5,0 lb meno 4.5 libbre, o un valore di 0,5 lb per "X".

• Prendere il valore assoluto di "X" rendendolo positivo poi dividere per il valore effettivo. (Riferimenti 2 e 1) Chiamare questo risultato "Y". Eseguire questo passaggio, per esempio, dà 0,5 lb diviso per 4,5 libbre, o 0.11 per "Y".

• "Y" moltiplicare per 100 per ottenere la percentuale di errore. Completando l'esercizio porta a volte 0,11 100, o una percentuale di errore del 11,0%.


POTREBBE PIACERTI ANCHE