Come calcolare data di scadenza all'indietro

Come calcolare data di scadenza all'indietro

La gravidanza è un tempo meraviglioso ed emozionante per nuove mamme e papà. Scoprire che sei incinta si può riempire con eccitazione e la paura, e sapere quando dovrebbe nascere il vostro bambino è una delle prime cose che vorrete fare. Secondo l'associazione americana di gravidanza, la lunghezza tipica di una gravidanza normale è di 40 settimane. Se si conosce il primo giorno del vostro ultimo ciclo mestruale normale, è possibile calcolare all'indietro per scoprire quando si sono dovuti.

Istruzioni

• Determinare il primo giorno del tuo ultimo periodo mestruale. Mentre non sei ancora incinta, le prime due settimane dopo le mestruazioni sono considerate le prime due settimane di gravidanza perché queste sono le settimane che l'uovo si sviluppa in preparazione per la fecondazione.

• Aggiungere sette giorni alla data di inizio dell'ultima mestruazione. Così, per esempio, se il vostro ultimo periodo è stato 1 ° marzo, si aggiungerà sette giorni per terminare l'8 marzo.

• Conta all'indietro di tre mesi per determinare la data di scadenza. Così, per esempio, se il tuo ultimo periodo mestruale era 1 marzo e hai aggiunto sette giorni per terminare l'8 marzo, conteranno indietro di tre mesi per terminare l'8 dicembre. 8 dicembre sarà la vostra data di scadenza.

Consigli & Avvertenze

  • Non tutte le donne hanno un tipico ciclo mestruale di 28 giorni. Se il tuo ciclo è più lungo o più corto, si dovrà contare 38 settimane dal concepimento (ovulazione) o avere un medico di utilizzare gli ultrasuoni per determinare una precisa scadenza Data.

POTREBBE PIACERTI ANCHE