Come affrontare la morte di un coniuge con un gruppo di sostegno

Il tempo dopo la morte di un coniuge può essere uno dei periodi più difficili della tua vita. Per molte persone, trovare un gruppo di sostegno è uno strumento prezioso per lo spostamento attraverso il processo di lutto in modo sano e produttivo. Affrontare il tuo dolore in un solidale, ambiente e premuroso con gli altri che si occupano di simili sentimenti può essere emotivamente difficile, ma in ultima analisi, aiutare l'utente attraverso questo momento doloroso. Ricordate che il vostro gruppo di supporto è lì per aiutarti e trarre conforto nell'esperienza condivisa e processo di lutto.

Istruzioni

• Trovare un gruppo di supporto che soddisfa le vostre esigenze. Molti gruppi di sostegno sono focus specifici, come la religione o l'età. È possibile chiedere raccomandazioni del gruppo di supporto da ospedali, ospizi, funebri o centri di consulenza.

• Impegnarsi a partecipare ad una riunione. Anche se può essere un passo difficile, commettere alla prima riunione del gruppo di supporto è necessario per iniziare il processo.

• Concedetevi tempo per abituarsi al gruppo di supporto. Non spingere te stesso a che fare con emozioni difficili prima ti senti completamente pronto. Ricordarsi che il gruppo di supporto è uno spazio sicuro per avere a che fare con emozioni difficili.

• Ascoltare gli altri membri del gruppo di supporto e permettete a voi stessi a prendere conforto nei loro processi di guarigione.

• Guardare in gruppi di supporto online. Se il pensiero di un gruppo di sostegno faccia a faccia è troppo opprimente, cercare una comunità di supporto online che potrebbe essere meno scoraggiante.

• Cercare i servizi di un terapeuta se si sente il bisogno di ulteriore supporto nel vostro processo di lutto.


POTREBBE PIACERTI ANCHE