Come: acquaforte elettrolitica

Come: acquaforte elettrolitica

Elettrolitico acquaforte, noto anche come electro-acquaforte o anodica acquaforte, è un'alternativa incisione tecnica che non comporta l'utilizzo di pericolosi acidi come l'acido nitrico, acido cloridrico e cloruro ferrico. Il metodo mediante elettrolisi è più ecologico. Il processo di elettro-acquaforte è stata la prima volta nel 1855. La tecnica consente di lavorare su piccole sezioni della piastra alla volta e ripetere l'operazione tante volte quante necessario fino ad ottenere l'effetto desiderato.

Istruzioni

• La piastra di metallo su cui si intende creare il vostro incisione con un fine-granulosità della carta vetrata o una grana più grossa, a seconda degli effetti che si desidera ottenere la sabbia.

• Pulire la piastra metallica con trementina su entrambi i lati e asciugare l'it per rimuovere eventuali impronte digitali o grasso.

• Applicare vernice sul lato che è levigato. Disegnare sul lato verniciato. Utilizzare una matita per il disegno di precisione o pastelli.

• Ottenere un'altra piastra di metallo da utilizzare nell'elettrolisi. Le piastre devono essere realizzate gli stessi metalli per ridurre gli effetti chimici durante l'elettrolisi. Pulire la piastra con trementina per rimuovere le impurità e grasso e facilitare l'elettrolisi.

• Posizionare le piastre in un contenitore di plastica con il coperchio tagliato fuori, o di un serbatoio di vetro se le piastre di metallo sono più grandi, che contiene una soluzione di elettrolisi e assicurarsi che le piastre siano parallele. La soluzione deve contenere lo stesso metallo che le piastre sono realizzate. Per esempio, se utilizza lastre di rame, utilizzare una soluzione di solfato di rame. Utilizzare 1,35 libbre di polvere di solfato di rame in 1 gallone di acqua.

• Collegare la piastra di metallo che si desidera etch al polo positivo della batteria o un caricabatterie per auto. Questo è noto come l'anodo. Collegare l'altra piastra di metallo, che è il catodo, al terminale negativo.

• Accendere la sorgente di corrente. La soluzione conduce l'elettricità e gli ioni positivi di rame dalla soluzione disegnano verso il catodo, mentre gli ioni negativi di solfato saranno attratti da anodo. Gli ioni del solfato di fissare la piastra di rame che contiene il disegno e corrode, avendo un effetto simile come acido. Gli ioni rame saranno depositati sul catodo.

• Spegnere la fonte di corrente una volta che il vostro piatto è inciso e rimuovere le piastre dal serbatoio. Quanto tempo che ci vuole per gli ioni a corrodere la piastra dipende la dimensione della piastra e la composizione della soluzione che è utilizzare.

Consigli & Avvertenze

  • Posizionare le piastre di metallo ad una distanza di due anni e mezzo a quattro pollici nella soluzione.
  • Anche se il solfato di rame non è tossico, proteggere le mani con i guanti quando si maneggiano le piastre di metallo.
  • Utilizzare lastre di zinco, che sono meno costose di rame o acciaio, ma assicurarsi di utilizzare una soluzione di un elettrolita adatto come solfato di zinco. Solfato di zinco è più pericoloso di solfato di rame, quindi proteggere la pelle e gli occhi.
  • Se utilizzando lastre di acciaio, optare per una soluzione di solfato ferroso o solfato ferroso di ammonio.
  • Si può spegnere la corrente in qualsiasi momento durante il processo e riattivarlo nel caso in cui non è possibile sorvegliare l'elettrolisi o hanno altri impegni.
  • È possibile riutilizzare la soluzione elettrolitica per diversi anni perché l'elettrolisi non rende la soluzione più debole. Acquaforte di acidi può essere utilizzato solo un paio di volte perché l'acido si indebolisce con ogni uso.
  • Memorizzare l'elettrolita in bottiglie di plastica sigillate.
  • Non utilizzare mai contenitori di metallo per l'electro-acquaforte. Utilizzare solo vetro o serbatoi in plastica.
  • Non inalare rame solfato polvere o altro in polvere solfati. Indossare una maschera per maneggiare queste polveri.

POTREBBE PIACERTI ANCHE