Come abbiamo a distinguere tra correlazione & causalità?

Potete trovare un bicchiere di limonata su un tavolo da picnic e berlo. Due ore più tardi, sei malato, con una febbre e un mal di testa. Poi ti chiedi se il bicchiere di limonata rosa che hai bevuto era la causa della vostra malattia. Anche se si potrebbe non rendersi conto, la tua domanda è un'indagine di correlazione e nesso di causalità. Prima di poter continuare questa indagine, è necessario essere in grado di distinguere tra correlazione e nesso di causalità.

Istruzioni

• Fare riferimento a una discussione di correlazione e nesso di causalità di Dr. L. Kip Wheeler di Carson-Newman College. Si noti che Dr. Wheeler definisce il nesso di causalità come ciò che accade quando un evento specifico provoca un altro evento specifico.

• Spiegazione degli lettura University of Northern Kentucky filosofo professor Rudy Garns della differenza tra relazioni causali e correlazioni e distinzione degli Garns che relazioni causali sono "lawlike." Questo significa che se un dato evento provoca un altro evento, questo evento provoca sempre quell'evento. Ad esempio, ogni volta che si mette la mano nuda nell'oceano, la mano si bagna. Il rapporto tra mettendo la mano nuda nell'oceano e la mano bagnarsi è causale.

• Studiare la sezione sette della voce Stanford Encyclopedia of Philosophy per filosofo britannico David Hume. Nota soprattutto quella causa di sega di Hume come il più forte dei tre collegamenti la mente fa tra idee: "somiglianza, contiguità e causa ed effetto." Contiguità è un tipo di correlazione. Vuol dire una vicinanza dell'associazione.

• Lettura di una discussione di correlazione da Northern Virginia Community College psicologia professor Dr. Elizabeth Lanthier. Leggi anche un contorno del ruolo di correlazione nell'analisi dei dati da professore di Università del Wisconsin di geologia David L. Ozsvath. Considera che secondo Dr. Lanthier, anche se sappiamo che due variabili sono positivamente o negativamente correlati, non possiamo dire il rapporto che essi rappresentano è causale. Ad esempio, il fatto che tutti i marziani parlano inglese non significa essere un marziano provoca un marziano a parlare inglese. Può semplicemente significare che l'unico insegnante su Marte è un insegnante di inglese.

• Notare inoltre che correlazione non è nesso di causalità, ma come Alexs Jakulin dice, "[correlazione] Scuoti le sue sopracciglia suggestivamente e gesto furtivamente mentre mouthing, 'Guarda laggiu '.'" Ciò significa che la correlazione non dimostra un rapporto casuale, ma può indicare uno.

• Scrivi una frase usando la parola "correlazione". Ad esempio, si scrive, "bevo una coca ogni due ore. C'è una correlazione tra il tempo e il mio bere una Coca-Cola Light".

• Scrivi una frase usando la parola "causalità". Ad esempio, si scrive, "sete mi fa bere una coca ogni due ore. Il rapporto tra la mia sete e il mio bere una Coca-Cola Light è causativo. È un esempio di nesso di causalità".


POTREBBE PIACERTI ANCHE