Ciò che rende una sostanza polari o non polari?

Ciò che rende una sostanza polari o non polari?

Se una sostanza chimica è polare o non polare è una cosa utile da sapere, dato che questa proprietà può fare una grande differenza per la natura del composto. Una sostanza chimica altamente polare come l'acqua, ad esempio, avrà caratteristiche uniche, tra cui elevata tensione superficiale. Composti polari e inoltre tendono a non mescolare, come nel caso di olio e acqua. Polarità è dovuto alla differenza di attrazione per gli elettroni tra atomi adiacenti nelle molecole di un composto.

Legame molecolare

Gli atomi si legano insieme condividendo elettroni. Ciascuno dei due atomi dona uno dei suoi elettroni, e la coppia di elettroni risultante orbite intorno i due atomi, creando un legame. Se gli elettroni sono più o meno equamente fra i due atomi, questo è noto come un legame covalente. Quando uno dei due atomi ha una maggiore attrazione per gli elettroni rispetto agli altri, quello atomo può tirare entrambi gli elettroni a se stesso, guadagnando una carica negativa e lasciando l'altro atomo positivo. Questo è noto come un legame ionico.

Elettronegatività

La capacità di un atomo di tirare elettroni di bonding a se stesso è conosciuta come Elettronegativita '. Ogni elemento ha un grado di elettronegatività, che varia secondo la composizione dei suoi atomi. Elettronegatività aumenta andando da sinistra a destra lungo una riga della tavola periodica, come gli elementi guadagno più positivi protoni nel loro nucleo interno. Elettronegatività diminuisce scendendo dall'alto verso il basso nella tabella, mentre l'esterne orbite degli elettroni attorno gli atomi si allontana il nucleo.

Gradi di polarità

Quando due atomi di legano, nella misura in cui un atomo tiene i due elettroni di legame è determinata dalla differenza di elettronegatività tra di loro. Se la differenza è significativa, un atomo avrà una quota maggiore degli elettroni. Questo può comportare legami che sono parte modo tra puramente covalente e ionico puramente. Tali composti presentano polarità, che significa che un atomo assume una parziale carica negativa e uno una carica parzialmente positiva.

Polari e non polari

Farmacia misura il grado di polarizzazione di un legame a carattere ionico percentuale, ed è possibile determinare questo valore dalla differenza di elettronegatività dei due atomi. Ad esempio, l'acqua contiene il legame O-H tra ossigeno e idrogeno. L'elettronegatività di O è 3.5 e H è 2.1, quindi differiscono dal 1.4. Su un grafico di carattere ionico, troverete che questo legame è ionico, così un composto contenente O-H sarà abbastanza polare al 39%. Il carattere ionico di un legame carbonio-idrogeno è solo il 4 per cento, quindi un composto contenente solo C-H sarebbe non polare. (Rif. 1 e 2)


POTREBBE PIACERTI ANCHE