Che cosa è Habitat naturale un comune dell'Aquila?

L'Aquila più comune è chiamato l'Aquila e si verifica in ogni continente settentrionale tra cui Nord America, Europa e Asia. Possono vivere dal livello del mare fino a diverse migliaia di piedi secondo il Peregrine Fund. Essi sono uno dei più grandi e più regale dei rapaci con un'apertura alare fino a 7 1/2 piedi.

Geografia

L'Aquila si trova in tutto l'emisfero settentrionale. Quest'Aquila ha imparato ad adattarsi ad una varietà di habitat come montagne, zone umide, altipiani e deserti. Aquile d'oro non sono trovate solitamente in zone pesantemente boscose perché la mancanza di terra aperta su cui andare a caccia li scoraggia. Una volta che l'aquila aveva una presenza significativa nelle Alpi e nell'Europa centrale tuttavia caccia e cambiamenti del paesaggio hanno portato sull'orlo dell'estinzione in queste parti del mondo secondo il sito di golden eagle, Aquilalp.net.

Terreno

L'Aquila non ha troppe richieste di terreno. Preferiscono un paesaggio con qualche zona aperto come prati o praterie ma anche nidificare nelle montagne e zone umide. Hanno bisogno di accesso a buon terreno di caccia per il cibo che è solitamente piccola prateria animali. Le ali di un'aquila dorata sono ampi con una breve coda larga perfetta per l'arrampicata correnti ascensionali e troveranno che un luogo inclini a produrre queste correnti di vento.

Nidificazione

Un'aquila dorata costruisce un nido robusto per durare più di un anno e spesso torna a nidificare nello stesso posto ogni volta. Sufficiente di nidificazione è comodo, da qualche parte tra 20 e 60 miglia al quadrato è il suo territorio di allevamento secondo Aquilalp.net. Essi preferiscono costruire nidi su sporgenze rocciose alte o scogliere ma occasionalmente si baserà sugli alberi. Fattori determinanti sono la disponibilità di cibo e correnti d'aria favorevoli. Aquile d'oro non piace essere disturbato e abbandonerà nidi con troppa attività accadendo intorno a loro.

Gamma

Le dimensioni del territorio un golden eagles' sono relativo alla disponibilità di prede e il trucco del paesaggio. Sono uccelli solitari e dovrà difendere il proprio territorio contro altre aquile. Anche se il terreno fertile dell'Aquila è 20 a 60 miglia quadrate alcune aquile reali, come quelle in Wyoming, sono state conosciute per foraggio fino a 100 miglia quadrate per il cibo.

Migrazione

L'Aquila reale raggiunge l'età riproduttiva a quattro o cinque anni di età, secondo il sito Web Club Wonder. Prima di questo periodo alcune aquile sono migratori prendendo molto lunghi viaggi Sud durante l'inverno. Ritornano nello stesso posto in che cui sono nati. AQUILALP.NET spiega che una volta che un'aquila d'oro è di allevamento età non viaggiare più spesso e rimarrà per difendere il suo territorio, anziché eseguire la migrazione.


POTREBBE PIACERTI ANCHE