Attività volte a sostenere lo sviluppo sociale dei bambini nel bambino cura

Attività volte a sostenere lo sviluppo sociale dei bambini nel bambino cura

Per i più piccoli conoscere innumerevoli nuove parole e competenze fra le età di 18 e 36 mesi. Ma, a differenza di usando il gabinetto o indossare scarpe, sviluppo socio-emotivo è in corso e comprende competenze che spaziano dalla empatia all'autoregolamentazione e comunicazione. E, anche se la maggior parte dei bambini non giocare in modo interattivo fino a 24 mesi, secondo il sito di risorse di prima infanzia ZerotoThree, uno dei vantaggi di un ambiente di cura di bambino gruppo è che dà i bambini molte opportunità di praticare queste competenze. Come un istruttore o un fornitore di cura di bambino, è in grado di supportare lo sviluppo socio-emotivo dei più piccoli guidando queste esperienze e interazioni.

Parlare di storia

Immagini e caratteri possono contribuire a portare chiarezza di concetti come empatia e l'autocontrollo emotivo, altrimenti astratti secondo la risorsa educativa prima infanzia, TK California. Scegliere i libri di storia dove i personaggi sperimentare lotte specifiche del bambino, come l'ansia di separazione in una nuova scuola o la delusione non ricevendo più di giocare con un giocattolo particolare. Chiedere i più piccoli come si sarebbero sentiti in quella situazione. Utilizzare i caratteri per arricchire il vocabolario emotivo dei bambini. "Vedi? È frustrato perché non c'erano qualsiasi camion più a sinistra nella sandbox".

Scambio cooperativo

Giochi come anatra, anatra, oca o Candy Land per i bambini più anziani, richiedono non solo facendo a turno, guidano anche l'interazione tra i più piccoli con un semplice insieme di regole. Aiutare i più piccoli identificare le proprie emozioni e fornire suggerimenti positivi per comunicare ciò che sentono. "Va bene sentirsi frustrati perché ci sei tu dietro sulla scheda di Candy Land, ma invece di spingere il pezzo di Carly sul pavimento, dicendo: 'mi sento frustrato che ho quella carta,' sarebbe la cosa migliore da fare." Per i bimbi più piccoli, attività su piccole altalene o doppio push-pull oscillazioni contribuire ad incoraggiare la cooperazione perché per godersi la corsa ogni bambino deve prestare una certa attenzione a ciò che sta facendo il suo amico.

Scelta di parole sagge

Impostare le opportunità per una comunicazione efficace pratica invitando due bimbetti con interessi simili a giocare insieme. Guida l'interazione iniziale, "entrambi amate giocare automobili e Thomas è in possesso di due automobili del giocattolo. Che cosa potrebbe dire se si voleva giocare automobili con Thomas? 'Thomas, posso per favore giocare con una delle tue auto?' o 'Thomas, potrei giocare automobili con te?' "Incoraggiare i bambini ad accettare tali richieste e ci sono vari modi per includere un nuovo giocatore di brainstorming.

Nome di quel sentimento

Presentare le immagini di bambini che esprimono emozioni diverse e chiedere i bimbi per identificare come si sente la persona nella foto. Felice e triste sono relativamente facili, ma introducendo nella foto emozioni come la paura e arrabbiato dà bambini pratica al viso spunti di lettura e riconoscere i sentimenti di un'altra persona. Chiedere i più piccoli a pensare di motivi perché i bambini nelle immagini potrebbero trattarsi queste emozioni e cosa potevano fare per rendere i bambini a sentirsi meglio. Ad esempio, "la ragazza in questa foto sembra molto spaventata, perche ' pensi che lei potrebbe avere paura? Cosa potremmo fare per aiutarla a stare meglio?"


POTREBBE PIACERTI ANCHE