Attività di laboratorio con uno spettrometro

Attività di laboratorio con uno spettrometro

Uno spettrometro è un dispositivo che viene utilizzato per identificare gli elementi che sono in una forma gassosa studiando la luce che emette un gas. Questo è molto utile per gli scienziati che studiano le stelle in particolare, come possono utilizzare uno spettrometro per determinare quali lunghezze d'onda sta emettendo una stella, e dunque gli elementi che contiene. È possibile utilizzare semplici spettrometri per studiare lunghezze d'onda di oggetti di uso quotidiano sulla terra.

Luce del sole

Prendere una scatola sottile e tagliare una fessura sottile in una delle estremità. Praticare un foro nella parte di fronte la fessura e inserire un pezzo da un CD a circa 60 gradi. Il lato posteriore, o lucido del CD deve affrontare. Sul retro di un CD rifrange la luce, che lo rende buono per uno spettrometro semplice. Andare fuori e mirare la fessura verso il sole; fare attenzione a non guardare direttamente il sole. Esaminare le linee colorate create sul CD. Ripetere per diversi momenti della giornata, tra cui Alba e tramonto. Se possibile, registrare le vostre osservazioni con una macchina fotografica. Si noti come i colori appaiono in momenti diversi della giornata. Guardare la luna e confrontare la luce a quella del sole.

Illuminazione della famiglia

Con uno spettrometro di CD, osservare luce solare a circa mezzogiorno. Registrare i risultati con una macchina fotografica. Poi vai dentro e raccogliere diverse fonti di luce diverse. LED luci, luci al neon, luci a incandescenza, lampade fluorescenti o qualsiasi altro tipo di illuminazione è adatto. È possibile utilizzare la luce generata da un televisore o computer, come pure. Spegnere le luci ad eccezione di quella in fase di studio. Mirare lo spettrometro a ogni fonte di luce e registrare lo spettro che rende. Pensare perché ogni fonte di luce sembra diverso. Confrontare i risultati registrati per le sue osservazioni circa il sole per vedere quale sorgente luminosa imita più da vicino il sole.

Ioni metallici

Creare diverse soluzioni di sali metallici, come LiCl o NaCL, cloruro di litio e cloruro di sodio. Accendere una fiamma, come su un becco Bunsen. Il bruciatore con uno spettrometro portatile di osservare e registrare quello che si vede, se possibile. Lo spettrometro di CD può funzionare, ma potrebbe non essere sufficientemente preciso per vedere sottigliezze. Immergere una spatola di chimica in una soluzione e tenerlo sopra la fiamma. Osservare con lo spettrometro; registrare i risultati. Questo esperimento richiede due persone per condurre l'esperimento. Risciacquare la spatola e continuare con la soluzione successiva. Confrontare gli spettri di ogni soluzione a vicenda anche per quanto riguarda la fiamma senza ioni.

Prisma

Un prisma rifrange la luce e può essere usato per osservare gli spettri di luce. In una stanza buia, posizionare un prisma su un normale pezzo di carta bianca. Brillare parecchi laser colorato in modo diverso attraverso il prisma. Contrassegnare la posizione sulla carta dove si inserisce il primo laser e ottiene buone rifrazione e utilizzare nello stesso posto per ogni fonte di luce per coerenza. Osservare ciò che accade e registrare la posizione di ogni luce quando rifratti da Prisma contrassegnandolo sulla carta. Dato le vostre osservazioni, predire dove i colori di una luce bianca normale sarebbero caduta. Quindi brillare una torcia piccola, pianura attraverso il prisma e osservare dove i colori effettivamente cadono.


POTREBBE PIACERTI ANCHE