Arte della moda anni 1950

Arte della moda anni 1950

Illustratori di moda prosperarono nella prima metà degli anni 1950, come riviste come "Vogue" e "Di Harper's Bazaar" pubblicato il loro lavoro. Illustratori di moda spesso utilizzata una tecnica di lavaggio spiritosi. Questo stile di illustrazione ha provocato vibrante ed energici opere d'arte. L'arte del fotografo di moda è venuto gradualmente dominare moda arte dalla metà del 1950. Fotografi di moda di quest'epoca ridefinito l'arte dell'illustrazione di moda.

Marcel Fromenti

Marcel Fromenti abbozzato Mode per "The Lady" rivista nel 1950. A differenza degli stili di alta moda di "Vogue" e "Vanity Fair", "The Lady" caratterizzato principalmente moda quotidiana che la maggior parte delle donne trovano attraente. Fromenti utilizzato un lavaggio spiritosi nelle sue illustrazioni, ancora raggiunto grande dettaglio nella sua arte. I suoi disegni ha sottolineato il flusso dell'indumento in linee semplici ma efficaci.

Jean Demarchia

Jean Demarchy lavorato in tenui colori pastello per illustrare Couture degli anni 1950. Il suo lavoro è romantico e quasi astratta in natura. I suoi disegni presentano i disegni di moda della giornata in maniera pudica, romanzata senza compromettere il dettaglio. Pastello lavoro di Demarchia portato il tessuto alla vita con linee fluide e intricati dettagli. Gran parte del suo lavoro è stato pubblicato in "Harper Bazaar."

Richard Avedon

Richard Avedon iniziò la sua opera di fotografia per "Vogue" e "Life" nel 1946, lavorando fuori il proprio studio. Avedon ha introdotto una nuova estetica alla moda di fotografare i suoi modelli mostrare emozione. Prima di Avedon, la fotografia di moda standard raffigurato un modello privo di emozioni. Spesso, Avedon sarebbe fotografare modelle ridendo o in movimento. È conosciuto per le sue fotografie di modelli contro uno sfondo bianco.

Irving Penn

Fotografie di moda di Irving Penn del 1950 erano eleganti e raffinati. La sua arte focalizzata principalmente sulla composizione, luce, ombra e linee nell'immagine. Ha evitato di puntelli e sfondi complessi, basandosi principalmente sul contorno del modello e il tessuto fluido dell'indumento. Sfondi sono stati solitamente grigio o bianco. Fotografie di moda di Penn sono eleganti e raffinati. Lo spazio vuoto nelle sue fotografie servono per aggiungere equilibrio e complemento oggetto.


POTREBBE PIACERTI ANCHE