Arte aborigena fatti per i bambini

Arte aborigena fatti per i bambini

Con una storia continua che si estende almeno 50.000 anni, i popoli nativi dell'Australia hanno la propria cultura unica, forme d'arte e insieme di tradizioni che differiscono da nessun'altra parte del mondo. Appartato dalle influenze esterne da oceani Indiano e Pacifico, fino a quando l'insediamento inglese iniziò nel tardo XVIII secolo, le antiche usanze e le pratiche di arte degli aborigeni sono rimasti relativamente invariate per migliaia di anni.

Storia antica

Alcune delle forme d'arte più lunga sopravvivenza del mondo si trovano in Australia, così come arte aborigena Online ci dice che alcuni dei sopravvissuti rupestri aborigene e dipinti sono almeno 30.000 anni. Uno dei dipinti più antichi e popolari rupestre aborigena è i dipinti di Bradshaw a Kimberly, e se l'opera d'arte è almeno 17.000 anni fa, è impossibile dire esattamente quanti anni sono, perché i pigmenti sono diventati parte della roccia stessa.

Nonostante la storia antica di queste pitture rupestri e incisioni rupestri, dipinti su corteccia sono infatti la più antica forma di arte aborigena. Purtroppo questi materiali naturali si disintegrano nel corso del tempo, così molto che esistenti alcuni pezzi di arte aborigena corteccia sono stati trovati intatti.

Temi

Più antica arte aborigena è stato creato per rappresentare e raccontare le storie di "Dreamtime", che sono il mito della creazione degli aborigeni. Il sito Web di arte aborigena Online ci dice che nel corso del tempo, simboli tradizionali sono stati creati per visualizzare gli aspetti comuni delle storie del Dreamtime, come uomo, acqua e terra, e molti di questi simboli sono usati nell'arte aborigena contemporanea a questo giorno. "Dot Painting" è un'altra forma di arte aborigena tradizionale in che minuto puntini, dipinte con pigmenti naturali da piante e semi, vengono utilizzati per creare disegni e simboli.

Materiali naturali

Come molti popoli indigeni del mondo, gli aborigeni dell'Australia utilizzato materiali deperibili, incluse la corteccia di albero intagliati registri e pigmenti naturali per creare alcuni dei loro primi pezzi di arte. Gli aborigeni utilizzato ocra, una vernice naturale fatta da rettifica dure rocce colorate di ossido di ferro in una polvere fine e associarlo con un fluido come sangue o saliva. Nell'arte contemporanea, un legante acrilico viene spesso utilizzato per associare l'ocra, che viene in una vasta gamma di colori dal giallo chiaro a scuro, bruno-rossastro.

Arte contemporanea utilizza ancora tele naturali, quali corpi, assi di legno o incisioni rupestri, come lo sono stati per migliaia di anni.

Modelli e simboli tramandati attraverso le generazioni sono stati creati utilizzando gli ocra, carbone, argilla e altri materiali organici colorati e applicato con gli stampini, spazzole per capelli o schiacciato bastoni, o le mani.


POTREBBE PIACERTI ANCHE