Amplificatori del suono ad alta impedenza danni si può?

Amplificatori del suono ad alta impedenza danni si può?

Amplificatori del suono, o amplificatori di potenza, sono i motori di qualsiasi sistema di indirizzo pubblico. Ci sono tre principali tipi di amplificatori di potenza, e ciascuno è progettato per pilotare una specifica finestra di impedenze di altoparlante, o carica. L'introduzione di impedenze alte può causare danni permanenti all'amplificatore e altoparlanti.

Amplificatori valvolari e ad alta impedenza

Tubo circuiti amplificatori di potenza sono progettati per lavorare in armonia con un'impedenza altoparlante specifico per realizzare la funzione nominale. Con un'impedenza che supera il range dichiarato accettabile (in genere non superiore a 32 ohm), tubi o trasformatore di uscita dell'amplificatore possono surriscaldarsi ed essere danneggiati permanentemente.

Amplificatori a stato solido e ad alta impedenza

Come amplificatori, amplificatori sono progettati per lavorare in armonia con un range dichiarato di carichi di impedenza di uscita a stato solido. L'introduzione di impedenze superiore rispetto le specifiche dichiarate causano l'amplificatore a bruciare la propria sezione di potenza nel tempo e permanentemente danneggiare l'amplificatore.

Amplificatori Switching digitali e ad alta impedenza

Amplificatori switching digitali amplificano segnali audio in un modo completamente diverso di amplificatori tubo o stato solidi ma sono vincolati dalle stesse esigenze di adattamento di impedenza dei circuiti bilanciati. L'introduzione di impedenze più elevate rispetto alle tolleranze specificate causerà danni a questi amplificatori sopra il lungo termine, e soffriranno di una mancanza di potenza e qualità del suono a breve termine.


POTREBBE PIACERTI ANCHE