Come leggere i segni di Tempo in Spartiti



Si può sapere la chiave, simbolo del tempo e anche lo stile di un pezzo di musica, ma senza sapere il tempo non è possibile riprodurlo correttamente. Compositori e cantautori generalmente specificano tempo scrivendo una parola sullo spartito, ad esempio "allegro" o "andante". Occasionalmente, tuttavia, si potrà effettivamente specificare il tempo in termini di battiti al minuto, che è più preciso e più facile da seguire.

Istruzioni

• Scorrere il pezzo di foglio di musica che stai per giocare e cercare i suoi segni di tempo. Ciò è particolarmente importante quando la lettura a prima vista di un pezzo per la prima volta.

• Orologio per termini come "lento", "largo" e "grave" che indicano un tempo molto lento. Questi tempi cadono da qualche parte tra 40 e 60 battiti al minuto e trasmettono un'atmosfera solenne, che scorre.

• Tenere d'occhio per parole come "adagio", "adagietto" e "andante". Ciò implica un tempo moderatamente lento che cade da qualche parte tra 60 e 100 battiti al minuto.

• Cercare frasi come "moderato", "allegretto", "allegro moderato" e "allegro". Questi tutti specificare tempi che vanno da 110 a 168 battiti al minuto e sono molto più vivaci rispetto le marcature più moderate come "andante".

• Verifica per parole come "vivace", "presto" e "prestissimo." Questi indicano tempi molto veloci che possono spostarsi rapidamente come 200 battiti al minuto. Questo è oltre tre battiti al secondo e trasmette un'atmosfera vivace, quasi frenetica.

Consigli & Avvertenze

  • Molti compositori contemporanei segnano tempi in inglese, rendendo il vostro lavoro di capire le loro indicazioni un po' più facili.
  • Ciascuno di questi atti di marcature di spartiti musicali più come una guida stilistica di una regola ferrea su quanto velocemente si dovrebbe giocare il pezzo. Non abbiate paura di allontanarsi dalla battuta se la musica si muove.

POTREBBE PIACERTI ANCHE